FRANCIA
14.02.2017 - 13:180

Nuove accuse contro l'agente che avrebbe seviziato Théo

Un amico del giovane picchiato e violentato nella banlieue parigina accusa il poliziotto di un altro pestaggio

PARIGI - Nuove pesanti accuse all'agente della Police Nationale accusato di aver stuprato con il manganello il giovane Théo nella banlieue di Parigi. In una testimonianza a L'Obs, Mohamed K., un amico di Théo, racconta di essere stato massacrato di botte una settimana prima sempre dallo stesso agente. Parole che hanno indotto il ministro dell'Interno, Bruno Le Roux, a rivolgersi all'Ispettorato della polizia (Igpn) per fare piena chiarezza su queste nuove accuse.

«Sono accuse gravi che riguardano lo stesso funzionario. Meritano chiaramente che sia fatta piena luce. Appena informato dei fatti, il ministro si è rivolto all'Igpn», ha riferito il portavoce del ministero, Pierre-Henry Brandet.

Oggi il presidente francese, François Hollande, si è recato in banlieue per cercare di placare gli spiriti dopo giorni di scontri e incidenti in seguito alle violenze della polizia su Théo. Quattro agenti sono indagati, di cui uno per stupro e tre per violenze di gruppo.
 
 

9 mesi fa Un'altra notte di guerriglia nella banlieue di Parigi
9 mesi fa La banlieue protesta ancora per Theo
9 mesi fa Scontri al termine della manifestazione per Théo
9 mesi fa In centinaia per Theo nella banlieue di Parigi
9 mesi fa Theo, per la polizia lo stupro «non è stato intenzionale»
9 mesi fa Nuovi incidenti nella banlieue
9 mesi fa Hollande cerca di placare la rabbia delle banlieue
9 mesi fa Violenze della polizia nella banlieue, oggi marcia per Théo
Commenti
 
mgk 9 mesi fa su tio
cosa ci fa un prigino abbronzato con la maglia del inter
GIGETTO 9 mesi fa su tio
@mgk È la magnifica rappresentazione della "multikulturalità" europea: un "colored" parigino (?) di chiara origine africana con la maglia dell'Inter non originale......aha aha aha!
elvetico 9 mesi fa su tio
Certo che quando si legge che lo stupro "è stato accidentale" c'è da inorridire ! Parrebbe quasi che il manganello sia agevolmente penetrato per caso nell'ano di questo ragazzo. Agenti di polizia che si comportano in questo modo sono indegni della carica pubblica e vanno puniti e anche lasciati a casa. Punto.
siska 9 mesi fa su tio
È una grande vergogna che vi siano mele marce nella polizia, per un buon agente di polizia é una grande onta avere colleghi sporchi fino al collo.
siska 9 mesi fa su tio
Chi può saperlo? Se fossi un una familiare del ragazzo pestato e violentato farei di tutto ma proprio di tutto per vedere questi pezzenti e schifosi agenti in carcere. In caso contrario cioé se la vera giustizia non porterebbe a nulla vivrei per vendicarmi in quanto non accetterei mai che 4 poliziotti???? avessero infilato nell'ano il loro manganello. Comunque si può arrivare a conoscere chi sono e dove vivono. Oggi tutto é possibile.
tazmaniac 9 mesi fa su tio
Ma guarda un po' che caso ... un amico ... Vive la POLICE!
lo spiaggiato 9 mesi fa su tio
@tazmaniac Ah si, mai fidarsi delle testimonianze degli amici... sicuramente sono dei balisti!... aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha
tazmaniac 9 mesi fa su tio
@lo spiaggiato dipende da quali amici.... ;o) di questi, non posso che darti ragione ahahaahahaahahaahah ;o)
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
théo
accuse
agente
nuove accuse
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-18 07:16:35 | 91.208.130.86