Foto Ti-Press Gabriele Putzu
CURIO
06.11.2014 - 06:300

Trovati i corpi della 31enne e della figlia

I soccorritori le hanno raggiunte poco dopo le 04.30, ma purtroppo non c'era più nulla da fare

3 anni fa Frana su una casa: due persone intrappolate tra le macerie
3 anni fa La frana ha travolto una donna e sua figlia di tre anni
3 anni fa Frana sulla casa, la commozione corre sulla Rete

CURIO - Sono stati trovati poco dopo le 04.30 di questa mattina i cadaveri della 31enne Monica Moriggia e della figlia di 3 anni, date per disperse ieri sera dopo che una frana aveva travolto la loro abitazione di Bombinasco, frazione di Curio nel Malcantone.

Le ricerche, svolte dai Pompieri di Lugano e Novaggio in collaborazione con quelli di Caslano e Monteggio, dalla Protezione Civile, dai cani della Redog e dalla Polizia Cantonale, si sono protratte senza sosta per tutta la notte fino al ritrovamento dei corpi. È stato messo a disposizione anche un mezzo meccanico da parte di un'azienda forestale. E' stata attivata una cellula di sostegno psicologico per i famigliari e per le persone vicine alla famiglia. La strada rimane tutt'ora sbarrata.

Le vittime - Monica Moriggia, 31 anni, lavorava come cuoca alle scuole elementari di Pura. Cresciuta a Novaggio, era molto conosciuta nella regione per i suoi formaggi e per il fatto di essere attiva presso la casa scout Alpe di Pazz sopra Novaggio, gestita dal fratello. Sulla sua pagina Facebook sono molti i messaggi di affetto lasciati da amici e conoscenti. La piccola Alice, sua figlia, aveva solamente 3 anni. 

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
figlia
curio
31enne
novaggio
corpi
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-17 11:10:27 | 91.208.130.87