CANTONE
08.06.2016 - 15:050

“I Borghi più belli della Svizzera” parte dal Ticino

Fondata nel nostro cantone, l'associazione ha raccolto le prime due adesioni: Morcote e Poschiavo

LUGANO - In Italia, Francia e Spagna associazioni come “I Borghi più belli d’Italia” o “Les Plus Beaux Villages de France” sono attive ormai da anni e svolgono un’importante opera di promozione e tutela dei borghi più caratteristici che i rispettivi Paesi hanno da offrire. Sulla scia di queste esperienze e forte della recente adesione, nella Svizzera italiana, dei primi due comuni di Morcote e Poschiavo, la neonata associazione “I Borghi più belli della Svizzera” si prefigge di diventare una piattaforma per far conoscere e valorizzare le perle che il nostro Paese ha da offrire.

Nella gallery trovate i due comuni che hanno già aderito al progetto, quelli che stanno valutando di partecipare e alcuni dei “candidati” cui l’associazione si propone.

Grandson, Gruyères e Saint-Ursanne in arrivo

Il cammino verso l’obiettivo di aggiungere nuovi borghi in tutta la Svizzera ─ nel prossimo futuro vagliati da un comitato scientifico ─ è già iniziato: oltre al sostegno di Poschiavo e Morcote, Gruyères (FR) e Grandson (VD) decideranno a breve sulla loro adesione. Saint-Ursanne (JU) è già quasi della partita. «Vogliamo creare sinergie fra i borghi per promuovere le loro peculiarità e la loro offerta culturale ed enogastronomica», ci spiega il presidente, Kevin Quattropani.  

«Molti giovani si interessano al nostro patrimonio, ne siamo felici»

Su Facebook, dove è attiva da circa un anno (facebook.com/borghisvizzera), l’associazione ha già raccolto oltre 5mila “like”. «Quasi il 20% di chi ci segue ha meno di 24 anni… un interesse nel patrimonio del nostro Paese che non per forza ci aspettavamo da un pubblico così giovane, ma che ci rende felici», sottolinea il presidente.

«Orgogliosi di essere nati in Ticino»

Dopo Morcote e Poschiavo, le ulteriori proposte per la Svizzera italiana potrebbero essere, fra le altre, Lavertezzo, Giornico e Rasa. «L’associazione è fiera che sia stato Poschiavo (Borgo di una regione peculiare come il Grigioni italiano) ad essere tra i primi ad aderire e a credere in questo progetto», indica “I Borghi più belli della Svizzera” in un comunicato. «Per quanto riguarda il Ticino, poi, quale Borgo più idoneo a rappresentare per primo il Cantone a livello nazionale se non Morcote?», continua. Pur «orgogliosa di essere nata in Ticino», l’associazione ricorda però infine di essere decisa a operare a livello nazionale, «senza distinzioni né regionalismi».

 

Commenti
 
Radu Iliuta 1 anno fa su fb
Realmente belli
rojo22 1 anno fa su tio
Parte dalla Svizzera italiana: fino a poco fa era nei Grigioni...
rojo22 1 anno fa su tio
@rojo22 ... Poschiavo...
lo spiaggiato 1 anno fa su tio
@rojo22 La svizzera italiana comprende Ticino e parte dei Grigjoni (dove si parla l'italiano)... non lo sapevi?... hai hai hai!!!... :-)
rojo22 1 anno fa su tio
@lo spiaggiato appunto. non parte solo dal Ticino
rojo22 1 anno fa su tio
@lo spiaggiato leggi il titolo
GATTOVERDE 1 anno fa su tio
Bella la foto di Morcote....ma se allarghiamo il campo la cartolina cambia d'aspetto :-(
Tags
svizzera
associazione
borghi
ticino
morcote
poschiavo
borghi belli
borghi belli svizzera
morcote poschiavo
cantone
ULTIME NEWS Ticino
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-21 07:11:59 | 91.208.130.87