keystone
BERNA / VALLESE
21.12.2017 - 11:120

Fuori Buttet, dentro Roduit

Il 55enne, ex copresidente del PPD vallesano, subentrerà in Consiglio nazionale

BERNA - Al Consiglio nazionale Benjamin Roduit succederà a Yannick Buttet, dimessosi domenica scorsa con effetto immediato. Il 55enne ex copresidente del PPD del Vallese romando era il primo sulla lista dei subentranti del partito.

«Formalmente, l'inizio dell'incarico si concretizzerà al termine di una procedura istituzionale che verrà convalidata da un decreto del Consiglio di Stato vallesano», ha indicato la sezione del Vallese romando.

Sposato e padre di quattro figli, Roduit è professore al liceo-collegio "des Creusets" a Sion, del quale è stato rettore per tredici anni.

Domenica scorsa Buttet si è dimesso dalla carica di consigliere nazionale con effetto immediato, in seguito a un procedimento penale nei suoi confronti e alle accuse di molestie fatte per mezzo stampa da alcune deputate.

L'ormai ex consigliere nazionale ha affermato di non aver preso la decisione per il procedimento penale - il cui esito è ancora pendente - ma piuttosto perché è stata data una sua immagine nella quale non si riconosce. Buttet vorrebbe però conservare la carica di sindaco di Collombey-Muraz (VS).

1 mese fa Buttet si è dimesso
Commenti
 
rojo22 4 sett fa su tio
Chissà quanto gli roduit la cosa...
rojo22 4 sett fa su tio
... sbuttet fuori....
rojo22 4 sett fa su tio
Yannick è stato Buttet fuori...
Potrebbe interessarti anche
Tags
buttet
roduit
consiglio
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-20 10:01:04 | 91.208.130.86