20 Minuten
BERNA
21.04.2017 - 07:040

Sfidano il treno al passaggio a livello: «Un orrore per i macchinisti»

Mercoledì sera due ragazzini hanno rischiato la vita per uno scherzo nei pressi di Berna. Il sindacato macchinisti mette in guardia

BERNA - Le sbarre erano abbassate da tempo mercoledì sera a un passaggio a livello di Köniz (BE), ma due ragazzini si trovavano ancora sui binari al sopraggiungere di un treno delle BLS. Correndo si sono messi in salvo all’ultimo momento e hanno raggiunto gli amici che li aspettavano dall’altra parte della sbarra. Una prova di coraggio - un pericolo mortale e un comportamento punibile, sottolinea la polizia - che ha costretto il macchinista a una frenata d’emergenza, riporta il Blick. Il video di un lettore testimonia la scena.

Il Sindacato svizzero dei macchinisti e aspiranti (VSLF) bolla l’azione come sconsiderata. Molti sottovalutano infatti la forza frenante di un treno: «In una situazione simile basta solo un piccolo errore, un inciampo ed è finita», commenta il presidente Hubert Giger. «Per il macchinista è uno scenario dell’orrore e un grosso peso soprattutto quando si tratta di ragazzini come in questo caso», aggiunge. Da quando la frenata d’emergenza viene attivata, infatti, non si può fare niente: solo sperare che la persona coinvolta ne esca sana e salva, spiega Giger. Il macchinista, del resto, rimane spesso ignaro dell’esito della frenata perché su alcuni tipi di treno non si possono vedere i binari immediatamente davanti alla locomotiva.

I ragazzini di Köniz, insomma, hanno giocato con la propria vita, ma non sono i soli ad aver rischiato. Chi provoca l’arresto completo di un convoglio mette infatti in pericolo anche la sicurezza dei passeggeri, sottolinea il presidente del sindacato, che lavora come macchinista da quasi 30 anni: «Può finire loro del caffè bollente sulle gambe, possono cadere dalle scale, possono cadere loro dei bagagli in testa: è tutto possibile», assicura.  

Fortunatamente, nell’episodio di mercoledì nessuno è rimasto ferito. Lo scherzo potrebbe però costare caro ai responsabili: «Se venissero presi rischierebbero multe fino a 10mila franchi», fa sapere la portavoce delle BLS, Helene Soltermann. Il motivo: per la Legge federale sulle ferrovie si tratta di un delitto perseguibile d’ufficio.

Commenti
 
Orlando Milva De Maria 8 mesi fa su fb
Imbecillità pura
Eva Stern 8 mesi fa su fb
Mi spiace soprattutto per i macchinisti, che devono lavorare in condizioni di stress, non certo per sti ragazzini senza sale in zucca. Una volta avevamo fantasia e ci inventavamo giochi sani ma al contempo geniali....altro che smartphone.... Indubbiamente strumento utile al bisogno, ma i giovincelli purtroppo ne abusano nel modo più scorretto in assoluto.
Billy HD FatBob 8 mesi fa su fb
selezione naturale...schiacciare :-)
beta 8 mesi fa su tio
Certa gente , che di umano hanno solo la forma, prenderli e caricarli di legnate !
Clara Rodrigues Amaral 8 mesi fa su fb
ecco poi veniti a lamentarvi che i poveri ragazzi sono rimasti sotto al treno cavoli li prenderei a calci in culo e per imparare ad aprezzare la vita lavori forzati stronzi
moma 8 mesi fa su tio
Sfidano il treno? va bene, fossi io il capo FFS, non mi preoccuperei piu di quel tanto. Oggigiorno non ci sono piu' limiti, valori', rispetto e allora, forza e coraggio ragazzi, il treno non vi teme e men che meno rallenta....
GI 8 mesi fa su tio
Ai genitori (qualora fossero reperibili) il conto !
Diego Mesca Meschini 8 mesi fa su fb
Telecamera davanti al treno, identificazione, e già che gli piacciono i binari: una bella giornata a raccogliere mozziconi di sigaretta in stazione.
Matteo Valenti 8 mesi fa su fb
Sono ragazzi.....
Diego Mesca Meschini 8 mesi fa su fb
Bagai
Giuliana Zinni 8 mesi fa su fb
Visto che una cosa la conoscono ed è il valore del denaro un bel corso obbligatorio nella loro scuola pagato dai loro genitori
Sol Adelaide Scerpella 8 mesi fa su fb
Diana Carrera
Roberto GambarögnOn 8 mesi fa su fb
Ignoranti (nel senso che ignorano il pericolo)
Marco Pedone 8 mesi fa su fb
Coglioni (nel senso che colgono l'occasione per essere coglioni).
lo spiaggiato 8 mesi fa su tio
Boh, mi sembra che erano ancora lontani dal treno... Una ragazzata... :-))))
Gabriella del Giudice 8 mesi fa su fb
Calci in culo a gogo e vedi come gli passa la voglia di fare stronzate
Kevin Cescotta 8 mesi fa su fb
Un tempo si giocava a calcetto.. 🤔
Maria Maddalena Marco Barbera 8 mesi fa su fb
Idiotiiii
Nicklugano 8 mesi fa su tio
Incredibile, non c'è limite alla stupidità. Se penso che un domani il mondo dovrà essere gestito da loro vengono i brividi.
gokyo66 8 mesi fa su tio
@Nicklugano troppo tardi, putroppo il mondo è già gestito da gente che fa venire i brividi...
Nicklugano 8 mesi fa su tio
@gokyo66 Forse hai ragione tu, buon weekend
moonie 8 mesi fa su tio
mi spiace per i genitori anche se mi chiedo come hanno educato i loro figli. per questi ragazzini stupidi non mi viene la pietà, forse meritano la fine che fanno nell'ambito della selezione naturale. in natura il più debole soccombe, in umana il più stupido che vive nella rete e non nella realtà. la pena, grande, c'è per i macchinisti.
Factotum 8 mesi fa su tio
@moonie E non cercheresti di fermarli, i ragazzini, se tu fossi nei paraggi?
moonie 8 mesi fa su tio
@Factotum di certo non vado a mettermi in pericolo per i bambela, gli urlerei di togliersi, probabilmente mi manderebbero a quel paese, quindi chiamerei la polizia
Cristina Lenazzi 8 mesi fa su fb
Ma che giochi stupidi.....
elvicity 8 mesi fa su tio
e i 10mila chi li paga poi.. i genitori :-( ... metteteli in un ospedale o struttura simile a fare volontariato per un'anno per capire meglio la vita e dare prova di coraggio semplicemente affrontandola
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
treno
ragazzini
macchinisti
macchinista
mercoledì
sindacato
orrore
passaggio
frenata
ULTIME NOTIZIE Svizzera
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-12-18 15:49:29 | 91.208.130.87