Keystone
UNIONE EUROPEA
26.12.2017 - 12:500

Bruxelles: «Lo stop a Navalni getta seri dubbi sulle elezioni russe»

Ad affermarlo è l'Alta rappresentante Ue Federica Mogherini dopo la decisione della Commissione elettorale centrale russa

BRUXELLES -  Il divieto di candidatura alle presidenziali russe per il leader dell'opposizione Alexei Navalni «getta seri dubbi sul pluralismo politico in Russia e la prospettiva di elezioni democratiche il prossimo anno»

Così un portavoce dell'Alta rappresentante Ue Federica Mogherini dopo la decisione della Commissione elettorale centrale russa.

«Accuse politicamente motivate non dovrebbero essere usate per impedire la partecipazione politica», per questo, ha sottolineato il portavoce, «ci aspettiamo che le autorità russe garantiscano un terreno di gioco equo, incluso per le elezioni presidenziali» del 18 marzo.

L'Ue si aspetta quindi che l'Osce venga invitata per una missione di osservazione elettorale e baserà la sua valutazione del processo elettorale sui risultati di quest'ultima così come ha già fatto in passato.
 
 

3 sett fa I sostenitori di Navalny manifestano in 20 città
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
elezioni
bruxelles
getta seri dubbi
getta seri
navalni getta
seri dubbi
ue
navalni getta seri
dubbi
navalni
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-17 14:02:47 | 91.208.130.86