SEUL
01.01.2013 - 10:240

Corea Nord: discorso sorpresa Kim Jong-un, stop scontro Seul

SEUL - A sorpresa - in un discorso di saluto per l'avvio del 2013 trasmesso dai media di Stato - il giovane leader nordcoreano Kim Jong-un ha chiesto la fine dello scontro tra le due Coree, tecnicamente ancora in guerra, in assenza di un trattato di pace che chiuda definitivamente il conflitto che le ha viste protagoniste dal 1950 al 1953.

È la prima volta da 19 anni che un leader nordcoreano pronuncia un discorso per l'avvento dell'anno nuovo dopo la morte di Kim Il-sung, nonno di Kim Jong-Un.

"È importante mettere fine al confronto tra nord e sud per superare la divisione del paese e raggiungere la sua riunificazione", ha detto il leader nordcoreano succeduto al padre, il 'caro leader' Kim Jong-un, morto nel 2011.

"Il passato delle relazioni tra le due Coree insegna che il confronto non conduce ad altro che alla guerra", ha detto Kim Jong-un che nel discorso - apparentemente pre-registrato - non ha fatto alcuna menzione al programma nucleare di Pyongyang.



ATS
Potrebbe interessarti anche
Tags
kim
jong-un
discorso
kim jong-un
seul
leader
leader nordcoreano
scontro
nord
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-19 04:53:31 | 91.208.130.87