LOCARNO
20.10.2017 - 06:000

Il Queer Popcorn cresce: al via la tre giorni di cinema

Oltre ai film pluripremiati, il festival locarnese a tematica Lgbt propone quest'anno anche un concorso internazionale di cortometraggi

LOCARNO - Si apre oggi a Locarno la terza edizione del Queer Popcorn, festival del film a tematica Lgbt organizzato dall’associazione Imbarco Immediato. Bella occasione per vedere pellicole anche pluripremiate che spesso non arrivano nelle sale della Svizzera italiana e per confrontarsi con temi come l’amore fra persone dello stesso sesso, il coming out e l’omofobia, la manifestazione quest’anno si espande trasferendosi al GranRex e proponendo per la prima volta anche un concorso internazionale di cortometraggi.

La rassegna cinematografica ha inizio venerdì alle 21 con il film vincitore di tre Premi Oscar “Moonlight”, di Barry Jenkins, che racconta la storia di Chiron, ragazzo afroamericano dei sobborghi difficili di Miami che, attraverso la tre fasi dell’infanzia, dell’adolescenza e dell’età adulta cerca faticosamente la propria identità.

Essendo Queer Popcorn anche un’occasione d’incontro fra persone con storie diverse che ha l'obiettivo di «sfondare barriere e pregiudizi», la proiezione è preceduta, alle 19, da un aperitivo nel foyer del cinema che si ripeterà alla stessa ora anche sabato e domenica.

Sabato il festival propone lacrime e risate. Alle 17, “Reaching for the Moon”, di Bruno Barreto, narra la tormentata storia d’amore di Elizabeth e Lota, due donne indissolubilmente legate in una Rio de Janeiro in cui attraversano alcolismo, depressione e un golpe militare. Alle 21 è invece la volta dell’esilarante e toccante coming out del 24enne Adam, che in “4th Man Out” di Andrew Nackman confessa ai suoi tre testosteronici migliori amici etero di essere gay. Inizialmente maldestri e confusi, i tre si metteranno ad aiutarlo nella ricerca di un compagno.  

Domenica è, infine, la grande giornata del concorso internazionale di corti. Tredici pezzi di cinema che, dalle 14, offriranno un caleidoscopio di visioni sulla realtà Lgbt e saranno valutati dal pubblico in sala e da una giuria composta da quattro esperti. La tre giorni si conclude, alle 21, con “Strike a Pose”, documentario sui ballerini che hanno accompagnato Madonna nel leggendario “Blond Ambition Tour”.   

Il programma completo su queerpopcorn.com

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
popcorn
queer popcorn
cinema
queer
concorso internazionale
festival
film
concorso
tre giorni
lgbt
ULTIME NEWS Agenda
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-22 22:55:54 | 91.208.130.86