Oggi in Ticino
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

CANTONE

17/02/2017 - 10:21

«Basta tasse nelle zone periferiche!»

Il PPD critica la nuova tassa base supplementare recapitata dalla SES e invita i Municipio a «reagire all'ingiustizia»

tipress
0
0

BELLINZONA - Negli scorsi giorni 2'500 proprietari di case e cascine, situate al di fuori della zona di approvvigionamento di base d’energia elettrica, si sono viste recapitare una lettera da parte della Società Elettrica Sopracenerina SA (SES) con una notizia: una nuova tassa base supplementare di 264 franchi annui.

Secondo il PPD la situazione è inaccettabile: «le zone periferiche del Cantone hanno già fornito per decenni preziosa energia attraverso lo sfruttamento del proprio territorio senza avere in cambio quasi niente».

Il PPD cantonale invita i Municipi ed i Consigli comunali:
1) a reagire con determinazione a questa nuova ingiusta tassa che colpirà 2'500 famiglie;
2) a rivendicare, unitamente a tutte le zone periferiche, la nomina di un loro rappresentante all’interno del Consiglio di Amministrazione SES vista anche la sua attuale composizione prevalentemente urbana.

Regole del blog. Leggere attentamente prima di commentare

3 commenti da TIO
madras - 17 Febbraio alle 13:08
Ma se fino a pochi anni fa la sopracenerina era in mano al PPD !!!

Partecipa anche tu alla discussione, leggi tutti i commenti e interagisci con gli altri blogger.
Potrebbe interessarti anche ... beta

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 16:48:36 | 91.208.130.56
Tutte le notizie in Ticino del 20/09/2017 - 24 Notizie