Oggi in Ticino
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

TICINO

01/05/2012 - 17:00

Ristorni, Borradori: "Faremo la nostra parte"





BELLINZONA - Il Canton Ticino è pronto a fare la sua parte, quando Roma e Berna si metteranno intorno ad un tavolo. Lo ha affermano il direttore del Dipartimento del territorio Marco Borradori, commentando l'apertura del governo Monti ad un accordo tra Italia e Svizzera.

Il premier italiano era stato chiaro: Roma è favorevole a discutere un accordo con la Confederazione, previo "rispetto dei trattati". Il Ticino veniva inequivocabilmente chiamato in causa, a causa del blocco dei ristorni dell'imposta alla fonte dei frontalieri. Il Consiglio di Stato ticinese, ha dichiarato l'esponente leghista alla Rsi, si incontrerà nei prossimi giorni e "sono sicuro che coglierà l’occasione per discutere anche di questi ultimi risvolti".

Borradori però afferma che "la nostra posizione è sempre stata chiara", e prevede uno sblocco solo dopo il riesame della convenzione dei frontalieri del 1974 (con la parificazione del tasso a quello con l'Austria, bocciato giorni fa dal Consiglio degli Stati) e dall'esclusione della Svizzera dalla black list degli evasori fiscali. Il direttore del DT conclude: "Prossimamente vedremo se dalle parole si passerà ai fatti”. Ad apertura italiana segue quindi apertura ticinese, ma regna la cautela.

&
Ultime
N° lista news:   10 |  25 |  50


Copyright © 1997-2014 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati - IMPRESSUM - SEGNALACI
Last Cache Update: 31.10.2014 17:14:48
Tutte le notizie in Ticino del 31/10/2014 - 20 Notizie