Oggi in Estero
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

RUSSIA

10/03/2017 - 13:28

Il Cremlino fa pace con Ankara, e Putin sorride

Sullo sfondo la cooperazione per i progetti del gasdotto Turkish Stream e la centrale di Akkuyu

Keystone
0
0

MOSCA - Il presidente russo Vladimir Putin si è detto «soddisfatto» per il «veloce ripristino» delle relazioni fra Russia e Turchia accogliendo il presidente turco Recep Tayyp Erdogan al Cremlino.

Putin, in particolare, ha poi espresso soddisfazione per il lavoro efficace svolto dalle autorità russo-turche in Siria. Lo riporta l'agenzia Tass.

«Si sviluppa sempre di più» la cooperazione tra Russia e Turchia nella «realizzazione dei progetti per il gasdotto Turkish Stream e per la centrale nucleare di Akkuyu», ha dichiarato da parte sua il presidente turco Recep Tayyip Erdogan incontrando il leader del Cremlino.

Ricreato il dialogo - La Russia e la Turchia hanno ricostituito un «dialogo politico intenso» e hanno tutte le carte in regole per sviluppare «rapporti di buon vicinato» e "portare la cooperazione a un nuovo livello". Così il presidente russo Vladimir Putin al termine dell'incontro con il suo collega turco Recep Tayyp Erdogan.

Putin ha sottolineato come Ankara sia uno dei «principali partner economici esteri». Putin spera poi che le «dinamiche negative» dell'interscambio commerciale fra i due paesi possano essere superate già «nel corso dell'anno corrente». Lo scrive la Tass.

 


Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 15:36:19 | 91.208.130.55
Tutte le notizie in Estero del 23/10/2017 - 44 Notizie