keystone
BASILEA CITTÀ
28.10.2017 - 18:460

Verdi: voto unanime contro l'iniziativa "No Billag"

Hanno inoltre adottato una risoluzione in favore di "media diversificati e di qualità"

RIEHEN - I delegati dei Verdi svizzeri, riuniti oggi in assemblea a Riehen (BS), hanno raccomandato all'unanimità, meno un'astensione, il rigetto dell'iniziativa "No Billag", in votazione il 4 marzo prossimo. Hanno inoltre adottato una risoluzione in favore di "media diversificati e di qualità".

La consigliera nazionale ginevrina Lisa Mazzone, ha sottolineato che la campagna contro "No Billag" è lungi dall'essere vinta. L'approvazione di questa iniziativa trasformerebbe il paesaggio mediatico svizzero in terreno di gioco di alcuni ricchi editori privati.

"L'informazione è un bene culturale prezioso. Permette il dibattito, la presa di coscienza e l'impegno. Essa si trasforma in cane da guardia davanti a derive o abusi", ha rilevato Mazzone nel suo discorso d'apertura.

Secondo i Verdi l'iniziativa popolare "Sì all’abolizione del canone radiotelevisivo (Abolizione del canone Billag)" se approvata "srotolerebbe il tappeto rosso ai diffusori internazionali che potrebbero così continuare a rosicchiare parti del mercato televisivo svizzero di cui possiedono già i due terzi".

Per la vicepresidente dei Verdi, in una democrazia sana "l'accesso a un'informazione diversificata e indipendente è essenziale" e inoltre "No Billag" sopprimerebbe la sorveglianza indipendente dei media audiovisivi.

Nella loro risoluzione in favore di "Media diversificati e di qualità per la democrazia in Svizzera", i Verdi auspicano un nuovo partenariato tra privati e servizio pubblico. Ritengono che in questo modo il sistema mediatico svizzero potrà affermarsi contro la concorrenza internazionale.

In questo contesto, la SSR dovrebbe mettere a disposizione dei media privati contenuti secondo chiare regole. I Verdi ritengono infine importante incoraggiare nuove iniziative mediatiche democratiche su Internet.

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
verdi
billag
iniziativa
media
no billag
no
media diversificati
risoluzione favore
media diversificati qualità
favore media diversificati
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-19 19:07:12 | 91.208.130.86