ULTIME NOTIZIE Ticino
FOTO
CENTOVALLI
5 ore
Intragna, si scontra in curva con un camion
L'incidente è avvenuto attorno alle 18 di questo pomeriggio. Sul posto soccorsi e polizia
FOTO / VIDEO
MORBIO INFERIORE
6 ore
Il ramo si spezza e cade sulla strada
È accaduto questo pomeriggio in zona Balbio, a Morbio Inferiore
CANTONE
7 ore
«Non lasciamo soli gli allievi»
Il PS invita il DECS a prevedere doposcuola e corsi di recupero per gli allievi penalizzati dal lockdown
CANTONE
8 ore
Collettivo R-esistiamo: nei centri per migranti condizioni da «lager»
Il gruppo fa riferimento anche al caso di un ragazzo che si è gettato dal centro della Croce Rossa a Paradiso
CANTONE
9 ore
«Oltre 450 persone in isolamento in Ticino»
Il DSS fa il punto della situazione sull'evoluzione epidemiologica in Ticino del Covid-19
FOTO E VIDEO
TENERO-CONTRA
10 ore
Il cielo al posto della televisione
È stata presentata oggi l'innovativa struttura del Camping Tamaro Resort di Tenero.
LOSONE
11 ore
Scavando dietro i mucchi di una sabbia scomoda
Silo & Beton Melezza SA: i politici e (ex) funzionari cantonali che ruotano attorno alla famiglia Pinoja
MELIDE
12 ore
Confermato il Milan Junior Camp
Dopo il grande successo della scorsa stagione, i Rossoneri raddoppiano i turni
CANTONE
13 ore
I casi ticinesi tornano in doppia cifra
Non si verificavano così tante infezioni dal 21 maggio. Invariati i decessi che sono fermi a quota 350 dall'11 giugno.
FOTO E VIDEO
LUGANO
14 ore
20 minuti ha distribuito 25mila mascherine gratuite
Distribuzione di mascherine stamane in alcune stazioni svizzere assieme a una copia di 20 minuti.
CANTONE
13.10.2014 - 14:400
Aggiornamento : 24.11.2014 - 12:03

Rimborso cassa malati, "A chi è esteso?"

BELLINZONA - Il Parlamento federale, con la revisione parziale della LAMal, approvata il 21 marzo 2014, ha stabilito che il rimborso dei premi di cassa malati pagati in eccesso dal 1996 al 2013 in alcuni Cantoni , fra cui il Ticino, debba essere ripagato agli assicurati per un periodo di 3 anni. L`importo versato in eccesso dal Ticino ammonta a 180.75 milioni di franchi: è stato deciso a livello federale che circa la metà di questo importo sarà rimborsato agli assicurati. Ogni assicurato indipendentemente dalla categoria d`età o dalla forma assicurativa scelta, si vedrà quindi diminuire il proprio premio di circa 90 fr.- franchi ogni anno dal 2015 al 2017 per un totale di 270.- franchi.

Il gruppo PLR, nella persona di Maristella Polli chiede:

 

-se questa misura è estesa anche a quei cittadini che non pagano i premi di cassa malati ( sospesi-morosi). Occorre fare in modo che l`importo rimborsato, per queste persone, venga riversato al Cantone nella proporzione con cui il Cantone partecipa tutt`oggi ai loro premi di cassa malati.

 

- tenendo conto anche dei morosi a quanto può ammontare la somma recuperata del Cantone?

 

- in che modo l`imposizione federale che non ci permette , come Cantone, di stabilire la tariffa di riferimento per i sussidi versati ai beneficiari di Ripam PC e ci costringe a versare, nel 90% dei casi. Una tariffa decisamente più elevata della richiesta di premi malattia ha tenuto in considerazione la nostra iniziativa parlamentare cantonale approvata negli scorsi mesi?

 

- mantenendo la tariffa stabilita a livello federale dovremo continuare, anche nei prossimi anni, ad erogare finanziariamente importi significativi che incideranno in maniera rilevante sul disavanzo dello Stato?

 

-è corretto affermare che il Cantone partecipi ai premi di cassa malati nella misura di circa il 24% ( dati 2012: CHF 1,14 miliardi di premi pagati e CHF 273 milioni di sussidi)?Come è possibile ,allora, che il Cantone preveda di incassare solo CHF 4,5 milioni annui, corrispondenti al 7,5 % della somma dei rimborsi?

 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-07 00:01:48 | 91.208.130.85