LUGANO
05.12.2013 - 15:080

Lugano Airport, il PLR mette sotto accusa Jelmini

"Smettiamola di modificare ogni qualvolta la nostra posizione come tira il vento"

LUGANO - “Né noi, né il Cantone vogliamo e possiamo permetterci di tenere aperto l’aeroporto a qualsiasi costo”. È questa la dichiarazione rilasciata ai media ieri, dal Municipale avv. Angelo Jelmini che ha suscitato scalpore e dubbi da parte del Plr di Lugano, nelle persone del Presidente Giovanna Viscardi e del Capogruppo Roberto Badaracco che hanno presentato una interrogazione al Municipio di Lugano.

Le spiegazioni sono presto dette. Da circa un decennio al Consiglio Comunale di Lugano viene chiesto di approvare ingenti crediti a favore della struttura aeroportuale, l’ultimo solo alcuni mesi fa. È chiaro a tutti che l’aeroporto costituisce un punto di riferimento imprescindibile per la piazza finanziaria e per tutta la popolazione.

"Queste uscite, un po' avventate - si legge nell'interrogazione - danno l'impressione che il Municipio sia arrendevole e poco preparato ad affrontare questa sfida importante. Noi desidereremmo un esecutivo più combattivo e pronto a difendere quella che è divenuta un'istituzione per la città: l'aeroporto di Lugano-Agno".

 

L'invito è di smetterla di modificare ogni qualvolta la posizione del Municipio. Ecco perché il Plr di Lugano chiede se la dichiarazione del Municipale Capo Dicastero può essere considerata la posizione ufficiale del Municipio. "Come mai questo cambiamento di rotta? - ci si chiede nell'interrogazione. Non è forse vero che un Gruppo mediorientale ha deciso di investire nella principale compagnia aerea attiva a Lugano? Non intende l'esecutivo difendere a tutti i costi l'aeroporto di Agno, impegnandosi per il suo mantenimento ed ulteriore sviluppo? L'esecutivo di Lugano non ritiene di dover investire, come fa per altri mezzi del trasporto pubblico, in maniera adeguata per garantire il mantenimento dell'aeroporto?".

 

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
lugano
aeroporto
municipio
plr
posizione
esecutivo
interrogazione
jelmini
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-01-17 08:41:29 | 91.208.130.87