Ti Press
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
7 ore
«Si può stare bene anche in prigione»
Vita di coppia in crisi? Single senza prospettive? I consigli di Eva Sykora, sex coach, ospite di piazzaticino.ch
FOTO E VIDEO
LUGANO
8 ore
Pompieri in azione in centro a Lugano
È stata segnalata la presenza di fumo all'ultimo piano di un edificio in viale Stefano Franscini
CONFINE
10 ore
Abusi su una bimba per vendere video, coppia comasca sarà processata
L'uomo è stato tradito da un sacchetto della spesa di un supermercato italiano che compariva casualmente sullo sfondo
MORBIO INFERIORE
11 ore
Alle Medie di Morbio Inferiore altri 25 casi di coronavirus
Undici sono verosimilmente riconducibili alla variante inglese del virus. Sono state testate 460 persone
CANTONE
11 ore
«Abbiamo 18 detenute alla Farera. Bisogna trovare una soluzione»
La Commissione di sorveglianza sulle condizioni di detenzione ha chiesto un incontro al Dipartimento delle istituzioni.
BELLINZONA
13 ore
Vaccinazioni nell'aula magna delle Scuole Nord
Da venerdì il Centro di prossimità accoglierà gli over 80 e gli eventuali conviventi over 75.
LUGANO
13 ore
Lugano ha una nuova direttrice delle risorse umane
Si tratta di Ana de las Heras. Prenderà il posto di Stéphane Pellegrini.
FOTO
DALPE
14 ore
Principio d'incendio in una canna fumaria
Intervento, ieri sera, per i pompieri dell'Alta Leventina. Nessuno è rimasto ferito.
CANTONE
14 ore
Anche il sesso va in lockdown
Coppie che scoppiano. E poche possibilità per i single. Eva Sykora, sex coach, in diretta su Piazza Ticino dalle 13.
CADENAZZO
15 ore
Un'intossicazione alimentare dietro ai malori alla Posta
Venerdì scorso tre collaboratori del Centro logistico erano stati trasportati in ambulanza all'ospedale.
AGNO
16 ore
L'Aspasi gioisce per l'aeroporto
Sette candidati per la gestione di Agno, tra cui tre favoriti. «Lo scalo è attrattivo, ora bisogna scegliere bene»
LOCARNO
18.05.2020 - 08:550

La bicicletta come arma per combattere il coronavirus

La bicicletta è un mezzo di trasporto che garantisce le distanze sociali, ma non solo.

Per questo un'interpellanza dei Verdi chiede di lanciare un progetto pilota. E sottolinea: «La mortalità da Covid-19 è più alta con elevati tassi d'inquinamento da PM10»

LOCARNO - In questo particolare periodo il mezzo di trasporto pubblico e collettivo rischia di essere in difficoltà visti i timori legati ai luoghi affollati. Occorre però evitare di congestionare ulteriormente le strade con il traffico motorizzato privato, con tutti i rischi per la salute che rappresenterebbe: maggior inquinamento da smog e maggior inquinamento acustico. La bicicletta rappresenta quindi, ancora più del solito, un mezzo di trasporto che permette di rispettare le distanze fisiche e di mantenere una buona forma fisica.

Ed è proprio con l'intento d'incentivare l'utilizzo delle due ruote che Matteo Buzzi e Marko Antunovic hanno deciso di presentare un'interpellanza al Municipio di Locarno. Chiedendo ad esempio d'implementare delle chiusure al traffico motorizzato provvisorie (con diritto di accesso ai confinanti) per la creazione immediata di percorsi diretti e sicuri sulle principali direttrici stradali per accedere alla Città.

O ancora di predisporre un progetto pilota, limitato nel tempo, che preveda la riduzione della velocità a 30 km/h su tutto il territorio comunale: «Con una valutazione scientifica indipendente del progetto si potrebbe capire se riducendo la velocità si ridurrebbe anche l’inquinamento atmosferico e acustico e si aumenterebbe la sicurezza e la mobilità», sostengono i due consiglieri comunali dei Verdi.

Infine, Buzzi e Antunovic ricordano che alcuni studi hanno messo in evidenza un possibile nesso tra mortalità da Covid-19 e tassi d'inquinamento cronico da PM10, inquinamento che ha indebolito gli apparati respiratori delle persone nelle zone più inquinate.

Nel dettaglio, ecco le domande sottoposte all'attenzione del Muncipio:

  1. Cosa intende fare il Municipio per ovviare alle difficoltà legate al trasporto pubblico collettivo?
  2. Quali misure concrete intende attivare?
  3. Cosa ne pensa il Municipio di una distribuzione gratuita di mascherine sui mezzi pubblici o per gli utenti abituali dei mezzi pubblici?
  4. Quali strategie intende mettere in atto il Municipio per evitare ulteriori congestionamenti di traffico motorizzato individuale? 
Intende il Municipio considerare in tempi brevi la creazione di percorsi ciclabili temporanei? Se sì dove e con quali tempistiche? Se no perché?
  5. Come valuta il Municipio la possibilità di predisporre un progetto pilota, limitato nel tempo, utile a valutare scientificamente gli effetti globali della riduzione della velocità su tutto il territorio comunale a 30 km/h?
  6. Non intende il Municipio introdurre subito il 30 km/h (oltre a via Vallemaggia come già proposto in una mozione dei Verdi) perlomeno sul tratto di ciclopista nazionale (Via alla Lanca degli Stornazzi, via Serafino Balestra, via delle Scuole, via Francesco Chiesa), magari in contemporanea con l'apertura del nuovo ponte ciclabile sulla Maggia alla Morettina?
  7. Non ritiene il Municipio di dover accelerare la realizzazione della rete di ciclopiste e di messa in sicurezza dei punti critici anche per dar seguito al piano della mobilità ciclistica votato dal Consiglio Comunale? Quando è prevista la presentazione e del piano?
  8. Entro quando è prevista la realizzazione di una ciclopista bidirezionale su via Varenna? Su quale tratto della via Varenna è prevista? Nel progetto sono previsti anche gli attraversamenti della rotonda e gli accessi al ponte sulla Maggia verso Losone anche per minimizzare i conflitti con i pedoni? Se no perché?
  9. Quali altri progetti di ciclopiste verranno presentati entro la fine della legislatura e quali sono pianificati nella prossima?
  10. Come intende muoversi il Municipio per rendere il servizio di bike sharing accessibile anche alle famiglie attraverso bici con seggiolini, carretti o bici di dimensioni più ridotte?
  11. Come intende il Municipio promuovere l’offerta di bike-sharing? E’ ipotizzabile la distribuzione di buoni a tutta la popolazione per provare il servizio?
  12. Come intende il Municipio ridurre la difficoltà nel noleggio delle biciclette? E’ ipotizzabile far ricorso allo Swisspass?
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-21 03:28:53 | 91.208.130.86