Tipress
CONFINE
03.04.2020 - 15:210

Frontalieri, colloqui telefonici tra Berna e Roma

Ivan Scalfarotto si augura che le misure intraprese in Ticino vengano adottate anche nei Grigioni

BERNA - Il Sottosegretario di Stato al Ministero degli affari esteri italiano, Ivan Scalfarotto, ha avuto oggi un colloquio telefonico col segretario di Stato agli affari esteri di Berna, Roberto Balzaretti, sul tema dei lavoratori frontalieri.

Lo ha reso noto oggi il ministero degli esteri di Roma. Scalfarotto, nel prendere atto positivamente delle misure di limitazione delle attività produttive adottate in Ticino a tutela della salute dei lavoratori, ha espresso l’auspicio che analoghe iniziative possano essere estese anche ai Grigioni dove sono tuttora attivi numerosi lavoratori frontalieri italiani.

Balzaretti ha confermato di essere a conoscenza del problema, che è in questo momento oggetto di valutazione da parte delle autorità svizzere. Nel ribadire l’importanza del lavoro dei frontalieri italiani e della loro sicurezza, Scalfarotto e Balzaretti hanno infine condiviso la massima attenzione dei rispettivi esecutivi rispetto alla protezione della salute sui luoghi di lavoro nei due Paesi.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-05 11:18:15 | 91.208.130.87