tipress (archivio)
BELLINZONA
12.02.2020 - 12:170

«Alberi sì o alberi no?»

I Verdi interpellano il Municipio sullo sradicamento di un grande ciliegio a Bellinzona: «Aveva lo spazio per restare»

BELLINZONA - In questi giorni, in zona Stadio comunale a Bellinzona, si stanno svolgendo lavori, probabilmente in vista della sistemazione dei prefabbricati che serviranno come aule durante la ristrutturazione delle scuole.

«Al momento attuale - sottolinea il consigliere comunale de I Verdi, Marco Noi - abbiamo constatato con enorme disappunto che il grande ciliegio vicino al campetto di pallacanestro è stato sradicato. La cosa ci sembra molto strana, poiché dai piani forniti sulla sistemazione dei prefabbricati il ciliegio aveva tutto lo spazio di convivere con il prefabbricato e tantomeno si parlava di soppressione di alberi. Inoltre abbiamo anche constatato che i promessi alberi lungo la curva est dello stadio non sono ancora stati messi a dimora».

Sulla base di queste constatazioni al Municipio, tramite un'interpellanza, vengono posti i seguenti interrogativi:

1. Quando verranno messi a dimora gli alberi previsti in sostituzione di quelli tagliati per effettuare i lavori di risanamento dello stadio?
2. Per quale motivo è stato sradicato il ciliegio vicino ad ovest del capetto da pallacanestro?
3. Il Municipio ritiene che dovranno essere tagliati altri alberi per fare spazio ai prefabbricati?

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-19 20:42:16 | 91.208.130.89