tipress
MENDRISIO
06.02.2020 - 20:480

Robbiani furioso: «Non mi rispondono»

Il consigliere comunale leghista "trascurato" dal Municipio di Mendrisio. Ha presentato un reclamo al Cantone

MENDRISIO - Tempi di risposta troppo lunghi. Massimiliano Robbiani si sente "trascurato" dal Municipio di Mendrisio, che non risponde alle sue interrogazioni. E ha presentato un reclamo alla Sezione Enti Locali del Cantone, chiedendo un intervento. 

Oggetto del reclamo, due interrogazioni che - afferma Robbiani - sarebbero state «dimenticate in un cassetto da parecchio tempo». Una, datata 31 gennaio 2019, riguardava il comparto Valera (dal titolo «Municipio se ci sei batti un colpo!») e l'altra, presentata a luglio, la chiusura di un tratto stradale a Somazzo (titolo «Informazioni mai pervenute, o quasi, sulla chiusura della strada e sussidi concessi all'amico dell'amico»). 

Il consigliere comunale la butta sulla politica: «Posso capire che sono due interrogazioni indigeste, in questo periodo di campagna elettorale - si sfoga in una nota. - Ma le regole sono regole». Il tempo massimo per rispondere agli atti parlamentari, sottolinea Robbiani nel comunicato, è di 60 giorni. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-26 13:49:50 | 91.208.130.89