Archivio Tipress
CANTONE
24.01.2020 - 23:560

Venuti: «A disposizione del partito, ma non per la presidenza»

Per il membro della direzione PS la carica sarebbe incompatibile con quella in seno all'Associazione degli inquilini

di Redazione

MASSAGNO - «Avrei preferito che Igor Righini avesse continuato a presiedere il nostro partito per altri quattro anni, ma le motivazioni che lo hanno portato a rinunciare sono pienamente condivisibili». Sono le parole di Adriano Venuti, che con uno scritto annuncia di voler restare a disposizione del PS, ma non per la presidenza.

Una decisione, la sua, presa per «gi stessi motivi che hanno portato Igor a rinunciare alla carica»: Venuti ha un lavoro e una famiglia, ma «anche un'importante carica che richiede molto impegno e molta cura, la presidenza dell'Associazione degli inquilini». Le due presidenze sarebbero incompatibili e - lo scrive ancora Venuti - «sarebbe quindi sbagliato candidarsi a quella del PS “sperando” di non essere eletti».

Venuti si dice comunque preoccupato per il futuro del partito. Pur sottolineando che «il risultato delle elezioni federali sono un ottimo punto per ripartire con vigore e per riportare il PS a essere protagonista del dibattito politico». Ma attenzione: «Senza farsi emarginare» dal successo dei Verdi.

Commenti
 
volabas 3 sett fa su tio
Ma non è il fenomeno che insultava i morti?
albertolupo 3 sett fa su tio
cioè in pratica nessuno l’ha cercato, non è disponibile a fare niente di più di quello che fa (o non fa) oggi, quindi è a disposizione per?
Bayron 3 sett fa su tio
Ci mancherebbe solo quello!!
Evry 3 sett fa su tio
Poveri noi.............
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-17 20:13:24 | 91.208.130.87