Immobili
Veicoli
tipress (archivio)
BELLINZONA
17.12.2019 - 15:550
Aggiornamento : 16:29

«L’Unità di Sinistra rinnova il suo impegno»

I socialisti salutano «con soddisfazione» la decisione del Partito Comunista di continuare l’esperienza di lavoro comune in Municipio

BELLINZONA - La sezione del PS Bellinzona saluta «con soddisfazione» la decisione del Partito Comunista di continuare l’esperienza di lavoro comune. L’Unità di Sinistra si ripropone quindi anche per la prossima legislatura, sia per l’elezione al Municipio che per il rinnovo del Consiglio Comunale.

«Siamo convinti - sottolinea il PS - che le differenze siano una ricchezza e soprattutto siamo convinti che non solo uniti si vince, ma uniti si possono davvero cambiare le cose. L’Unità di sinistra in questa prima legislatura - dove la Città si è ben mossa per costruire solide fondamenta – ha sì sviluppato discorsi differenti su alcuni punti mantenendo un dialogo costruttivo, ma ha anche saputo collaborare molto bene portando avanti importanti visioni e azioni concrete comuni».

L’Unità di Sinistra è quindi pronta a »rinnovare il proprio contributo costruttivo» per «permettere alla città di Bellinzona di “cambiare passo” e raccogliere con ancora maggiore determinazione le importanti sfide e opportunità del futuro».

Tre i temi strategici, come già anticipato dai comunisti:

  • Realizzare nell’area delle ex-Officine un quartiere centrale di qualità che assicuri la mescolanza delle attività (residenza, lavoro, contenuti pubblici, spazi aperti e verdi, …), che sia sostenibile dal profilo ambientale e inclusivo dal profilo sociale (residenze per tutte le categorie socio-economiche della popolazione). Garantire in quest’area contenuti e spazi pubblici per tutta la popolazione e in particolare per giovani, famiglie e anziani.
  • Convertire lo stabile dell’ex-ospedale militare di Ravecchia in un luogo intergenerazionale e interculturale, di incontro, di cultura e di creatività. Realizzare una casa della cultura con una gestione sul modello della Filanda di Mendrisio in cui la Città si avvale anche della collaborazione di associazioni e di volontari.
  • Una città che continui a specializzarsi quale polo bio-medico anche con la realizzazione del nuovo ospedale cantonale alla Saleggina.

In conclusione il PS assicura in merito ai propri candidati: «Usciremo prima delle feste con i nomi per la lista del Municipio».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-29 05:03:23 | 91.208.130.87