Immobili
Veicoli

LUGANOÈ guerra tra Ghisletta e Quadri per la «penosa vicenda» dell’imam

13.11.19 - 08:49
Il socialista non si ferma all'interrogazione presentata ieri e porta il leghista davanti alla Sezione enti locali
TiPress/Keystone - foto d'archivio
È guerra tra Ghisletta e Quadri per la «penosa vicenda» dell’imam
Il socialista non si ferma all'interrogazione presentata ieri e porta il leghista davanti alla Sezione enti locali

LUGANO - Nuova puntata nel botta e risposta tra Raoul Ghisletta e Lorenzo Quadri. Dopo l’interrogazione di ieri presentata dal socialista al Municipio, e la conseguente risposta pubblica del leghista, Ghisletta ha presentato un’istanza di intervento alla Sezione enti locali sull’agire di Lorenzo Quadri in merito alla naturalizzazione dell’imam di Viganello.

Per il socialista, Quadri avrebbe violato i doveri di servizio e della legge. Pubblicando sul Mattino un estratto del rapporto della Commissione delle petizioni relativo alla naturalizzazione del signor Jelassi, avrebbe violato il segreto d’ufficio e della protezione dei dati personali. Il consigliere comunale vuole inoltre sapere chi ha trasmesso al leghista il rapporto e chi gli ha indicato la data della decisione del Consiglio comunale sulla naturalizzazione dell’imam. Sui sospetti da parte della Confederazione sul signor Jelassi di “legami con il terrorismo islamico” nonché il pericolo di “minaccia per la sicurezza del Paese”, dalla Sezione enti locali Ghisletta vuole capire se Quadri - o le istituzioni di Lugano - era a conoscenza di queste informazioni prima dell’accettazione della naturalizzazione di Jelassi.

Poi la stoccata finale del socialista: «È una penosa vicenda, strumentalizzata da Quadri unicamente a fini di denigrazione politica».

COMMENTI
 
cacos 2 anni fa su tio
Io credo che se i servizi della confederazione danno parere negativo o valutano rischi questo tipo va messo in un pacco/gommone e rispedito al mittente, saro cattivo ma in questo caso anche solo il sospetto dovrebbe bastare (parliamo di terrorismo) quindi espellere senza se ne ma , e non é imortante in questo caso far polemica tra lega comunisti udc e tutti gli altri dovrebbero essere tutti d'accordo con un unico pensiero qui non si parla del ladro di polli.
Dioneus 2 anni fa su tio
La legge sui sospetti? Storicamente quando venne applicata c'è stato qualche problemino e credo sia lievemente antidemocratica ;)
Bayron 2 anni fa su tio
Ma va!!! .... e mi fermo qui..
vulpus 2 anni fa su tio
Tutti garantisti della legge e della democrazia. Ma quando bisogna mostrare gli attributi e farla rispettare la legge, in questo caso rifiutando la naturalizzazione, tutti si ergono a paladini, facendone un discorso politico e non più pratico e di sicurezza. Hanno cannato e ora correggere.
giuvanin 2 anni fa su tio
Quadri? Ma non è quel politico di professione che sta anche nel Municipio di Lugano? E che ci fa? Prende soldi per dormire?
vulpus 2 anni fa su tio
Non mi sono simpatici nessuno dei 3. Ma penosa mi sembra veramente questa diatriba, che non ha nulla con la gestione della cosa pubblica. Mi sembra che tutti i cittadini possono esprimere parere contrario ad una nauralizzazione preavvisata negativamente dai servizi della confederazione . Ci saranno i motivi, sicuramente. Del resto i fatti citati , lasciano veramente preoccupati per il coinvolgimento del personaggio in faccende all'estero...
miba 2 anni fa su tio
Non me ne frega un bel niente né del socialista né del leghista ma mi faccio solo una semplice domanda. Nei paesi musulmani prova ad insediare un vescovo e poi vedi quali sono le reazioni/conseguenze.....
Dioneus 2 anni fa su tio
Che gestisce una chiesa. Si informi ;)
Bayron 2 anni fa su tio
Ma ti sei convertito??
F.Netri 2 anni fa su tio
Incredibile come i gerarchi social-comunisti non manchino mai l'occasione per apparire come i paladini dei maomettani.
Thor61 2 anni fa su tio
Ormai difendere i LORO paesi/Nazioni gli appare brutto, forse i soldi che prendono gli fa comparire delle grossissime fette di salame sugli occhi e nel naso. In compenso il lassismo delle persone non sinistre ha permesso loro di prendere possesso di molte istituzioni (TV, Giornali, Scuola ecc...) che ora usano più di prima per piegare i nemici al loro volere dittatoriale, saranno quattro gatti ma tutti vanno a votare per le loro follie, gli altri i "Normali" non sinistri invece di far valere i propri diritti restano a casa a lamentarsi delle porcate portate avanti dai Verd/Sinistri, almeno il giorno delle votazioni facciano valere le proprie idee e che vadano a votare, poi eventualmente ci si lamenta. Lasciare campo libero ai Verdi/Rossi è solo pura follia, ma bisogna almeno contrastarli democraticamente usando l'arma del voto, quindi la si usi!!! ;o)))) Saluti
Bayron 2 anni fa su tio
Ghisletta... vai in pensione che di danni ne hai fatti a iosa...
franco1951 2 anni fa su tio
Restiamo sull'argomento. Nessun argomento? Allora parte l'insulto. Voilà!
jena 2 anni fa su tio
non vedo insulti... ha solo ragione. basta naturalizzare alla brutto cane...
Thor61 2 anni fa su tio
La realtà non è sinonimo di una tua verità, dove hai visto scritti gli insulti???
Bayron 2 anni fa su tio
Mi sa che sei un ignorante (che ignora!!) perché io ho espresso il mio pensiero senza insultare nessuno. Buona giornata
seo56 2 anni fa su tio
Insulti!!???
Dioneus 2 anni fa su tio
Grande Ghisletta: finalmente qualcuno si muove dopo anni.
Bayron 2 anni fa su tio
Hahaha!!
Dioneus 2 anni fa su tio
Ridi di te? Hai ragione ;)
Bayron 2 anni fa su tio
No, pensavo a te!!
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO