TiPress - foto d'archivio
ULTIME NOTIZIE Ticino
BELLINZONA
26 min
La targa è sbiadita? «Uso lo smalto da unghie»
Circolare con lo stemma ticinese "sbiancato" è passabile di multa. E c'è chi ricorre a stratagemmi fai-da-te
FOTO
URI / CANTONE
1 ora
Un incontro per preparare "ODESCALCHI"
Vertice ad Andermatt tra il divisionario svizzero Lucas Caduff e il generale di corpo d’armata italiano Claudio Berto in vista dell'esercitazione del giugno 2022
VIDEO
LUGANO
2 ore
Manor accende il Natale
Luci e suoni in una Piazza Dante gremita per quella che è diventata una tradizione natalizia a tutti gli effetti
CANTONE
3 ore
Fino a quindici anni di carcere per gli abusi sui figli
La sentenza è stata comunicata poco fa dalla Corte delle Criminali presieduta dal giudice Amos Pagnamenta: «Fatti di una gravità mostruosa»
LUGANO
3 ore
Una star del calcio per i diplomi ai nuovi manager
È stato uno degli allenatori più blasonati del calcio. Fabio Capello ha incontrato i diplomati del CAS in Management dello Sport e degli Eventi SUPSI 
FOTO
LOCARNO
3 ore
Si immette sulla strada ma non si accorge del bus
L'incidente è avvenuto all'intersezione fra via in Selva e via Franzoni, a Locarno. Leggermente ferito il conducente dell'auto
CANTONE
4 ore
Arriva la neve, cambiate le gomme
La polizia ricorda che nonostante non siano obbligatorie, chi crea problemi alla circolazione e incidenti a causa dell’inadeguato equipaggiamento invernale può comunque essere punito
LUGANO
4 ore
Il futuro sostenibile sul Ceresio si siede sulle "e-panchine"
Una mozione interpartitica chiede al Municipio di posare alcune stazioni di ricarica polifunzionali sul territorio cittadino
CANTONE
08.11.2019 - 16:000

Robbiani vuole la vignetta antinquinamento anche qui

Il granconsigliere leghista chiede «nuove pratiche di mobilità che mirino a ridurre il carico sulle infrastrutture di mobilità durante le ore di punta»

MENDRISIO - Car sharing obbligatorio e vignetta antinquinamento come a Ginevra. Sono queste in sintesi le proposte contenute nell’iniziativa parlamentare generica presentata da Massimiliano Robbiani.

Il granconsigliere leghista si ispira a quanto introdotto a Ginevra e punta a risolvere il problema del traffico, ticinese e pendolare. «Prendiamoci il rischio di far arrabbiare qualcuno - scrive -, ma a medio termine tutti ne saranno soddisfatti.

La sua richiesta è quindi di valutare l’introduzione a breve termine di: obbligo di condivisione dell’auto (se non elettrica, a idrogeno o a zero emissioni) per i pendolari, con almeno tre persone a bordo con, se non rispettato, una tassa sul CO2 equivalente al doppio del costo di una carta giornaliera per il trasporto pubblico; regolamentare e limitare le eccezioni per chi deve raggiungere un P+R; introdurre la vignetta antinquinamento come a Ginevra nei periodi di allarme smog.

Commenti
 
Tato50 5 gior fa su tio
Leggo "come fatto a Ginevra" ; altro bollino di diversi colori da attaccare al parabrezza per le auto inquinanti e quelle non a Fr. 5.- che ci può stare. Leggo anche che quelle inquinanti non circolano a Ginevra centro al massimo una decina di volte all'anno !!! Robbiani, vada per il bollino a quelli che vengono e vanno da sud, ma non tartassarci ancora, basta la Sommaruga ;-((
Tato50 5 gior fa su tio
Cosa intende per pendolari ? quelli che attraversano la frontiera tutti i giorni o divento pendolare anch'io se da Bellinzona vado a Chiasso a trovare un parente e poi rientro ? Devo forse spostare il domicilio in due posti una volta alla settimana ? Se è per quei 67'000 che vengono da oltre confine e non pagano una Madonna mi starebbe anche bene ma chi controlla e quali costi si avranno. Invece di copiare da altri Cantoni solo il problema circolazione, copiate quelli che fanno pagare meno tasse e che ti lasciano dichiarare nella tassazione anche le rose che hai acquistato per abbellire il giardino ;-((
Dioneus 5 gior fa su tio
Quindi se io voglio andare a trovare mia nonna che è a 35 km da casa mia devo portarmi due persone? O se voglio andare in un bar del sopraceneri? O farmi semplicemente i caxxi miei? E chi controlla? La polizia controllando i documenti alle 6.30 del mattino? Cosi invece che metterci 45 minuti per arrivare da Mendri a Lugano per lavoro ci metto 4 ore. Grande Rob, pensane altre:)
SosPettOso 5 gior fa su tio
Bravo Robbiani, così i ticinesi che non possono permettersi di cambiare l'auto ogni anno (la maggioranza va) saranno costretti la lasciarla a casa. Oltre alle tasse di circolazione del suo caro amico Gobbi che già vanno in questa direzione (favorire chi può permettersi veicoli nuovi), ora arriva lui con la vignetta. ...e poi dicono che le ecotasse sono colpa dei verdi isterici!
Dioneus 6 gior fa su tio
Ecco partorita l'ennesima trovata geniale del Robbiani. Lasciamo perdere va :)
GI 6 gior fa su tio
ovvio che la vignetta costerà.....ennesimo balzello !
Pier 6 gior fa su tio
Sarebbe interessante sapere in che misura (%) viene ridotto l'inquinamento passando da 120 km/h a 80 km/h. Inoltre se la velocità potrebbe essere ridotta solo per i veicoli pesanti e, ancora, di quanto diminuirebbero le emissioni. L'inquinamento del kerosene scaricato dagli aerei in fase di atterraggio non è forse peggio? In quest'ultimo caso, qual'è la proporzione di inquinamento? Forse fornendo dati un po' più comprensibili anche noi automobilisti tartassati potremmo farcene una ragione e, magari, accettare più di buon grado le misure restrittive! Mah ...
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-14 21:11:58 | 91.208.130.85