Archivio Tipress
CANTONE
20.10.2019 - 18:120
Aggiornamento : 21:31

«La sconfitta? L’avevo messa in conto»

La leghista Roberta Pantani fuori dal Nazionale. La reazione

CHIASSO - Per tutto il pomeriggio in Consiglio nazionale c’era un seggio ticinese che ballava. Alla fine il PPD l’ha però spuntata sulla Lega, che perde così uno dei suoi rappresentanti a Berna. Resta infatti a casa Roberta Pantani, con comunque oltre 21’000 voti personali. «La sconfitta l’avevo messa in conto, per me domani la vita continua lo stesso» ci dice l’ex deputata al Nazionale.

Qualcosa non ha funzionato? «La Lega ha fatto un risultato migliore del PPD, ma il PPD è andato meglio grazie alla congiunzione con il PLR» osserva Pantani. «La situazione era tirata e si sapeva che qualcuno avrebbe pagato, il PPD o la Lega».

Per Pantani l’esperienza politica bernese si conclude quindi dopo due legislature. «Ho avuto l’onore di rappresentare questo cantone a Berna per otto anni. Ora la mia vita va avanti, non rimarrò di certo disoccupata».

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-12 06:04:37 | 91.208.130.85