Greenpeace Ticino
Già nel 2009 Greenpeace aveva dispiegato sul ghiacciaio del Gorner presso Zermatt il più grande striscione di tutti i tempi con l’appello ai politici di assumere maggiori responsabilità per la protezione del clima.
CANTONE
09.10.2019 - 18:270

Greenpeace Ticino: «Per le federali sosteniamo chi è clima-compatibile»

Per gli ecologisti la Svizzera ha bisogno di un Parlamento che «abbia a cuore i temi ambientali e climatici, per riuscire a raggiungere gli obiettivi fissati con gli accordi di Parigi»

BELLINZONA - Greenpeace Ticino, e non poteva essere altrimenti, sosterrà i partiti clima compatibili alle elezioni federali del prossimo 20 ottobre. «La Svizzera ha bisogno di un Parlamento che abbia a cuore i temi ambientali e climatici, per riuscire a raggiungere gli obbiettivi fissati con gli accordi di Parigi. Solo scegliendo i parlamentari in base alla loro sensibilità ambientale abbiamo la possibilità di rafforzare davvero la protezione del clima in Svizzera».

Il gruppo regionale Ticino di Greenpeace invita gli elettori a consultare la pagina ecorating.ch per una «scelta consapevole di partiti e candidati».

«Il cambiamento climatico - sottolineano in una nota stampa - è la sfida più impegnativa cui deve far fronte l’intera umanità. Per superare questa crisi è necessario limitare il riscaldamento globale possibilmente a 1,5 gradi, e per raggiungere questo obiettivo bisogna azzerare le emissioni di CO2 entro il 2050 in tutto il mondo».

Un obiettivo da raggiungere anche con il contributo della Svizzera: «Come Paese benestante e tecnologicamente avanzato, abbiamo l’occasione di mostrare la nostra eccellenza nel cercare ed applicare soluzioni innovative».

I prossimi anni - secondo gli ecologisti - saranno decisivi e il futuro prossimo del nostro Paese è nelle mani di tutti i cittadini elvetici: Vi invitiamo a votare le candidate e i candidati che si impegnano in favore del clima e dell’ambiente. Soprattutto invitiamo tutti a votare, anche coloro che solitamente si disinteressano della politica. Ogni voto conta!». 

Commenti
 
ugobos 3 mesi fa su tio
peccato che nessuno lavora nel settore di sti finti verdi e socialisti. quindi senza pratica i risultati sono 0. Greta lavora per i sindacati bella vita li. Se veramente ci tengono al clima si darebbero da fare e non solo i bla bla di qua e di la e dar direttive su cosa dobbiamo fare.
volabas 3 mesi fa su tio
Pic e pala e daghe so abramo….
GI 3 mesi fa su tio
a zappare la terra.....poi possiamo discuterne....
azzzchestress 3 mesi fa su tio
Ma gnanca
Mushroom 3 mesi fa su tio
Opinioni condivisibili e non più rinviabili:presto che é tardi!
Galium 3 mesi fa su tio
@Mushroom Hai ragione. Occorre fare presto, alla faccia di UDC e sovranisti di ogni paese
seo56 3 mesi fa su tio
Ma va!!! Si vota (già fatto) UDC
Bayron 3 mesi fa su tio
I fanatici e i Gretini? NO GRAZIE
sedelin 3 mesi fa su tio
anch'io :-)
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-25 07:15:12 | 91.208.130.87