TiPress - foto d'archivio
LUGANO
08.10.2019 - 18:180

Conti in profondo nero? «Ampliamo il raggio dei "regali"»

I gruppi PS-PC-indipendenti e Verdi in Consiglio Comunale hanno inoltrato al Municipio un'interpellanza

LUGANO - L’avanzo d’esercizio di Lugano a fine anno è stimato in 28 milioni di franchi. Una buonissima notizia, che ha portato il consiglio comunale a votare «una convenzione contenente addirittura un regalo in termini monetari». Lo scrive Demis Fumasoli in un’interpellanza a nome dei gruppi PS-PC-Indipendenti e Verdi con la quale chiede al Municipio «di ampliare il raggio di chi ne beneficerà».

All’Esecutivo cittadino viene pertanto chiesto se abbia intenzione di «reintrodurre sovvenzioni per l’acquisto dell’abbonamento Arcobaleno e per l’acquisto di biciclette elettriche», ma anche «di stralciare, o eventualmente diminuire le tasse di cancelleria per riproduzioni diverse». Quale “regalo” il Municipio potrebbe anche - si legge nell’interpellanza - «ritornare a versare a tutti i dipendenti l’assegno di economia domestica, e riprendersi il contributo del 3% a proprio carico del contributo cassa Pensioni».

Commenti
 
VISIO 1 sett fa su tio
Si iniziano finalmenmte i lavori nei Quartieri del polmone verde, interventi segnalati a più riprese !
albertolupo 1 sett fa su tio
La Città di Lugano è stracarica di debiti. Magari ammortizzare un po' ?(a meno che siano con le mani legate - allora mettere nel salvadanaio…)
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-21 15:35:11 | 91.208.130.87