decs
ULTIME NOTIZIE Ticino
LUGANO
10 min
Un salto al Museo durante le vacanze autunnali
Gli spazi espositivi del Museo cantonale di storia naturale di Lugano ospiteranno alcuni atelier creativi dedicati alla scoperta del mondo naturale
FOTO
CANTONE / SVIZZERA
30 min
Le frane bloccano il Lucomagno e la Novena
Diversi metri cubi di roccia sono precipitati sulla carreggiata in territorio di Disentis. Smottamenti anche a Ulrichen e in via Valmara a Brissago
FOTO E VIDEO
COMANO
1 ora
Nuovo assalto al bancomat
Ignoti hanno tentato di far saltare un distributore di banconote della Raiffeisen
LUGANO
2 ore
Beatificata una parente di due noti giornalisti attivi in Ticino
Si tratta di Benedetta Bianchi Porro, sorella di Corrado, esperto in economia, e zia di Rachele, conduttrice televisiva. Afflitta da mille malattie, ha affrontato la vita con coraggio estremo
VACALLO
2 ore
«Ecco perché la portiamo via dal Ticino»
Sindrome di Down, inclusione in salita. Il caso di una bimba di 20 mesi di Vacallo. La famiglia: «Ci trasferiamo in Italia»
BODIO
11 ore
Il video con il fucile: «Ma sono bravi ragazzi»
Un gruppo di giovani di Bodio si è esibito sui socail con una clip rap dai toni un po'... estremi. L'intervento del sindaco
LUGANO
12 ore
Derubato e lasciato in mutande a Cornaredo
È accaduto sabato mattina a un collaboratore dell’FC Lugano. La polizia ha fermato una persona, sarebbe un altro collaboratore dell'FC Lugano
LUGANO
13 ore
«È la prima canzone creata solo con l’intelligenza artificiale»
Dall’A alla Zeta. Testi compresi. Così un algoritmo può capire i vostri gusti e realizzarvi brani su misura. Il responsabile del progetto: «Sarà la normalità. È solo questione di tempo»
CANTONE / SVIZZERA
14 ore
Onsernone è il secondo comune più verde della Svizzera
Al primo posto Oltingen, a Basilea Campagna, che conta 366 elettori, con il 38,4% dei voti
CANTONE / SVIZZERA
14 ore
Un premio al professore dell'Usi Benedetto Lepori
Ha realizzato con due colleghi uno studio sulla concorrenza tra le varie alte scuole europee per attirare ricercatori specializzati
BEDANO
15 ore
Rogo nella ditta di vernici, la vittima è stata identificata
Arriva la conferma: si tratta effettivamente del 49enne croato residente a Cadro, che lavorava nel settore. Escluso l'intervento di terze persone
LOSTALLO (GR)
16 ore
Sbanda a causa della pioggia e finisce fuori strada
L'incidente è avvenuto poco dopo le 6.30 di questa mattina sull'A13
LUGANO
16 ore
Consonni: «Siamo sconcertati»
La sentenza sul caso di mala-edilizia non ha lasciato indifferente il sindacato Ocst, che valuterà un ricorso. Duro anche l'MPS: «Indignazione e vergogna»
LUGANO
17 ore
Venti sub per 3 tonnellate di spazzatura nel lago
È questo il risultato dell'operazione "LagoPulito" svoltasi fra Ponte Tresa e Caslano
LUGANO
18 ore
Acqua non potabile dalle sorgenti Tossighera e Mattarone
I comuni interessati sono Alto Malcantone, Cademario, Aranno, Bioggio (frazioni di Iseo, Cimo, Gaggio, Pianazzo e Via Mondonico di Bioggio)
CANTONE
18.09.2019 - 16:380

Martina Hirayama ricevuta da Manuele Bertoli

Il Dipartimento dell'educazione, della cultura e dello sport (DECS) ha incontrato oggi i responsabili della Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione

BELLINZONA - Il Dipartimento dell'educazione, della cultura e dello sport (DECS) ha incontrato oggi i responsabili della Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI) per approfondire le sfide che interessano il settore della formazione professionale. Si è trattato in particolare della prima visita in Ticino della nuova Segretaria di Stato Martina Hirayama.

Per meglio affrontare le sfide future, in particolare legate al mondo dell’innovazione tecnologica e alla sempre maggiore necessità di mobilità dei giovani, il Consigliere di Stato Manuele Bertoli, in veste di direttore del DECS, accompagnato da Paolo Colombo, direttore della Divisione della formazione professionale (DFP), ha incontrato a Lugano la segretaria di Stato Martina Hirayama, direttrice della SEFRI, e il direttore supplente Josef Widmer. Al centro dell’incontro i due dossier su cui si sta lavorando in Ticino nel corrente quadriennio per lo sviluppo e il rafforzamento della formazione professionale: obiettivo 95% e progetto Più duale.

Il primo è l’obbiettivo della Conferenza dei direttori e delle direttrici della pubblica educazione (CDPE) e della Confederazione di raggiungere a breve termine il 95% di giovani venticinquenni con un titolo del secondario II, oggi in Ticino all’87%. In questi termini si è anche approfondito il progetto di introduzione di un obbligo formativo fino a 18 anni, come già in atto nel Canton Ginevra. Con il progetto “Più duale” si vuole, attraverso l’ampliamento e la diversificazione di posti di apprendistato in azienda, rafforzare e valorizzare il sistema della formazione professionale sia per i giovani che per le aziende affinché possano rispondere alle sfide del futuro. È stata inoltre ricordata l’importanza di sviluppare una buona offerta di mobilità, non
solo internazionale ma anche intercantonale, per allargare il bacino di opportunità di tutti i giovani e le giovani in formazione.

Manuele Bertoli ha fra l’altro ribadito la necessità di sostenere l’apprendimento delle lingue minoritarie della Svizzera, rafforzando il quadro normativo.

Martina Hirayama, dal canto suo, ha apprezzato molto l’impegno del Canton Ticino, in particolare del DECS, negli ambiti della formazione, la ricerca e l’innovazione così come il dialogo franco e costruttivo avuto con Manuele Bertoli e si augura che ciò possa continuare anche in futuro nell’ottica di una buona collaborazione.

L’incontro si è concluso con la visita al Centro professionale tecnico di Trevano, presenti la direttrice Cecilia Beti e Roberto Valaperta, capo della Sezione della formazione industriale, agraria, artigianale e artistica (sefia).

decs
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-22 08:42:17 | 91.208.130.87