Tipress (archivio)
La temperatura registrata a Lugano in occasione dell'ondata di caldo dello scorso giugno.
ULTIME NOTIZIE Ticino
GAMBAROGNO
5 ore
Continua il calvario per il Porto del Gambarogno
Un'interpellanza firmata dalle commissioni delle opere pubbliche e della gestione è stata recapitata in Municipio.
CANTONE
5 ore
Scattano le manette per un badante
L'uomo, di origine straniera, è stato arrestato giovedì. L'accusa è di aver sottratto 20mila franchi a un anziano.
FOTO
LUGANO
9 ore
Godersi la foce con la distanza sociale
Per il lungo weekend di Pentecoste sono entrate in vigore le nuove misure per favorire il distanziamento sociale.
MELIDE
10 ore
Swissminiatur riapre un po' di più, ed è a senso unico
Al via la stagione 2020 con novità post Covid
PONTE TRESA
10 ore
Il nuovo serbatoio dell'acqua potabile arriverà in elicottero
Il luogo di posa non è raggiungibile con gli autocarri
LUGANO
13 ore
Svizzeri all'estero: sul Ceresio ma un anno dopo
Slitta all'anno prossimo il congresso previsto per il mese di agosto
CANTONE / SVIZZERA
14 ore
Un ticinese ha percorso più di 100 km in due giorni
One Million Run: il muro del milione di chilometri da percorrere in due giorni è stato abbattuto.
CANTONE / SVIZZERA
14 ore
Mascherine sull'autopostale: in Ticino la indossa uno su 5
E oltre il San Gottardo va anche peggio, come dimostrano le cifre della Svizzera tedesca e della Romandia
BELLINZONA
16 ore
Colonie estive nella capitale: «Qual è la situazione attuale?»
Angelica Lepori e Monica Soldini interpellano il Municipio.
CANTONE
17 ore
Una settimana senza decessi in Ticino
Dall'inizio dell'emergenza, nel nostro Cantone ci sono stati 3'315 contagi accertati e 348 decessi.
CANTONE
18 ore
Un po' di pioggia è caduta, ma non basta
Nel mese di maggio le precipitazioni (nella media) non hanno compensato il deficit idrico registrato da inizio 2020.
CANTONE
19 ore
«Riduciamo i trasporti inutili e pericolosi degli inerti»
Iniziativa parlamentare elaborata presentata dai due deputati del Partito Comunista in Gran Consiglio
FOTO E VIDEO
VOGORNO
1 gior
Cade con la moto in curva, due i feriti
Sul posto la Polizia e i soccorritori del Salva
BLENIO
1 gior
"Catturato" un nibbio reale, l'immagine è bucolica
La suggestiva foto di un lettore, scattata in Valle di Blenio
FOTO
MASSAGNO
1 gior
I cari anziani? Li si incontra tra i fiori per combattere il Covid
Così ha pensato la casa Girasole, che ha creato anche un apposito gazebo per chi volesse restare al coperto
LUGANO
1 gior
Sacerdote indagato, Lazzeri: «Appena ho saputo ho denunciato»
Il presbitero 50enne è in arresto con l'accusa di atti sessuali con persone incapaci di discernimento
BELLINZONA
1 gior
«Uno spettacolo desolante»
La sezione di Bellinzona della Lega critica le riposte ricevute dal Municipio: «Non ammetterà mai le sue colpe».
FOTO E VIDEO
CANTONE
1 gior
Esce di strada a Contone: motociclista ferito
L'uomo ha perso il controllo del mezzo ed è finito in un prato.
CANTONE
1 gior
Possibili abusi sessuali: sacerdote indagato
Lo si apprende da un comunicato della Diocesi di Lugano. Oggi anche il vescovo in conferenza stampa.
CANTONE
1 gior
Due nuovi casi di contagio in Ticino
Rimane invariato il numero dei decessi: non se ne registrano da una settimana.
CANTONE
1 gior
Coronavirus: ospedali confrontati a perdite milionarie
L'EOC lamenta ammanchi per 60-70 milioni di franchi. Moncucco: «Speriamo di trovare un buon accordo col Cantone».
LUGANO
2 gior
«Il trasferimento degli uffici a Cornaredo è una condanna a morte»
Gli esercenti del centro ritornano a discutere sul nuovo quartiere, in tempi di Covid
FOTO
CANTONE
2 gior
"Verso l'ospedale senza fumo", anche a Bellinzona
Nella "Giornata mondiale senza tabacco", l’Ospedale Regionale Bellinzona e Valli offre un contributo concreto
FOTO E SONDAGGIO
LUGANO
2 gior
Biciclette alla conquista delle corsie bus
A Lugano è in corso la posa della nuova segnaletica per le due ruote
FOTO
BELLINZONA
2 gior
Il mercato di Bellinzona ha messo la mascherina
Oggi ne sono state distribuite agli avventori che non ne erano provvisti: si tratta di una misura prevista dalla Città
CONFINE
2 gior
«L'Italia non è un lazzaretto»
Lo dice il ministro degli esteri Di Maio. Dal 3 giugno si potrà entrare nel paese senza quarantena
CANTONE
2 gior
Coronavirus: zero contagi e nessun nuovo decesso in Ticino
I dati sull'evoluzione dell'epidemia si confermano incoraggianti.
CANTONE
2 gior
Apprendistato: qui i posti ci sono
In settimane delicate per chi cerca la propria strada, ci sono due settori che assicurano opportunità «affascinanti».
AGNO
3 gior
«Galleria della circonvallazione: occhio che frana tutto»
Secondo il municipale Giancarlo Seitz il futuro tunnel andrà a toccare un pendio già instabile
BERNA / COMANO
3 gior
Rsi accusata di copertura elettorale sbilanciata
L'AIRR ha accolto il ricorso di Xenia Peran in merito alle elezioni federale del 20 ottobre 2019
CANTONE
3 gior
L’UDC difende i ticinesi per la sanità cantonale
«Veglieremo che misure e potenziamenti di posti di formazione e di impieghi supplementari siano destinati ai residenti»
CANTONE
3 gior
Colonie artistiche confermate al MAT
Il semaforo verde è scattato grazie agli allentamenti voluti dal Consiglio federale.
MENDRISIO
3 gior
Orario ridotto al pronto soccorso pediatrico? «Frutto di un'inesatta comunicazione interna»
L'EOC ha precisato che la riduzione degli orari di apertura è stata valutata, ma non è mai entrata in vigore.
LUGANO
3 gior
La frontiera del sesso
Elena racconta come si immagina la riapertura dei locali erotici
CANTONE
3 gior
Attenti ai radar
Controlli mobili in quattro distretti. I semi-stazionari a San Nazzaro, Minusio e Curio
CANTONE
3 gior
«Mergoscia non odia gli svizzero-tedeschi»
La sindaca si difende dagli attacchi seguiti alle multe comminate per posteggi irregolari
CANTONE
3 gior
Cambio ai vertici dell'EOC
L'attuale presidente della Camera di commercio è stato nominato oggi dal Cda.
LUGANO
3 gior
Bertini non esclude una Lugano marittima "light"
Il problema resta sempre lo stesso: «Temiamo che possa diventare ingestibile il flusso di visitatori»
MENDRISIO
3 gior
Caos sugli orari del pronto soccorso pediatrico
I tre granconsiglieri PPD del Mendrisiotto interpellano il governo sulla paventata diminuzione d'orario all'OBV
Attualità
3 gior
A13, lavori in autostrada fino a metà luglio
Riguarderanno il tratto Mesocco-Pian San Giacomo e si svolgeranno prevalentemente di notte
CONFINE
3 gior
Tremezzina riparte dalla bellezza
Tutti gli eventi di Villa del Balbianello e Villa Carlotta
LUGANO
3 gior
Il mercato torna in città
La disposizione delle postazioni è stata rivista e arriva a comprendere anche Piazza Indipendenza.
BELLINZONA
3 gior
Christian Paglia non si ricandida
Il municipale PLR ha deciso di non ricandidarsi alle elezioni dell’aprile 2021
Berna/LUGANO
3 gior
L'UFAC rimette le ali all'aeroporto Città di Lugano
L'Ufficio federale dell'aviazione civile ha approvato oggi i cambiamenti necessari a far partire la nuova gestione
CONFINE
3 gior
Riapertura della Lombardia: la data chiave potrebbe essere l'8 giugno
La dichiarazione arriva dall'assessore lombardo al Welfare Giulio Gallera
CANTONE
3 gior
È pronto l'opuscolo “Infovacanze 2020"
Eccezionalmente sarà disponibile solo in formato digitale
CANTONE
3 gior
Un weekend tra sole e bagnato
Già nel corso della giornata di oggi potrebbero arrivare i primi rovesci
COLDRERIO
3 gior
Senz'acqua nella notte, per lavori
L'interruzione è prevista tra giovedì 4 e venerdì 5 giugno
LUGANO
17.09.2019 - 07:210

«È necessario attenuare il cambiamento climatico»

Socialisti e Verdi del Legislativo luganese propongono una risoluzione per l'emergenza climatica

LUGANO - Socialisti e Verdi* del Legislativo luganese hanno proposto al Consiglio comunale di adottare una risoluzione per la dichiarazione dell’emergenza climatica e il riconoscimento della «necessità di attenuare al più presto possibile il cambiamento climatico e le sue gravi conseguenze sull’ambiente, sulla giustizia sociale, sugli impieghi, sulla salute e sull’economia».

Nella risoluzione viene altresì indicato che la Città di Lugano «debba adottare al più presto possibile misure concrete per attenuare il cambiamento climatico e le sue conseguenze ambientali e sociali» e che il Legislativo «si impegna ad adottare tutte le misure necessarie entro la fine della legislatura, in particolare esaminando celermente tramite le sue commissioni gli atti parlamentari e i messaggi municipali attinenti al tema».

* Raoul Ghisletta, Nicola Schönenberger, Simona Buri, Danilo Baratti, Antonio Bassi, Edoardo Cappelletti, Tessa Prati, Nina Pusterla, Carlo Zoppi

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
matteo2006 8 mesi fa su tio
"un fenomeno dovuto a un’atmosfera inquinata dai prodotti chimici industriali, i Cfc, contenenti cloro e bromo, rilasciati dalle attività umane." l'ho estratto dall'articolo che mi hai consigliato dove parla del restringimento del buco nell'ozono.
matteo2006 8 mesi fa su tio
Tre nuove tasse una sola inerente al co2 e il titolo parla di tasse per colpa del verde non vuol dire nulla le tasse sui fossili aumenteranno sempre di più nei prossimi anni ma non cambierà nulla se non si cambiano le abitudini.
tazmaniac 8 mesi fa su tio
Consiglio a tutti coloro a cui il cambiamento climatico sta giustamente a cuore. Smettete di respirare e darete 2 contributi fondamentali, uno al clima, l'altro alla restante umanità. ;o)
sedelin 8 mesi fa su tio
@tazmaniac comincia da te!
matteo2006 8 mesi fa su tio
@tazmaniac Il fatto taz che ci si può ridere su per accendere la discussione fino ad un certo punto poi bisognerebbe affrontare le cose seriamente e questo dovrebbe essere un cambiamento che ogni uno di noi deve fare senza guardare a cosa fanno o non fanno gli altri. Non per lavarti la coscienza ma perchè va fatto se non da te da altre generazioni che dovranno rimediare agli errori; noi abbiamo la conoscenza per cambiare abitudini e ci ostiniamo a non voler rinunciare a nulla ben sapendo che questo sta di fatto cambiando il nostro modo di vivere. Non è ancora tangibile alle nostre latitudini, anzi non è vero un esempio è il ghiacciaio del Basodino il più grande del Ticino che in pochi anni sparirà, non ci sarà più e con esso anche ciò questo ghiacciaio ci fornisce. La stessa fine la faranno gli altri. E gente come Thor61 ha giustamente detto che i cambiamenti ci sono sempre stati ma ha omesso di dire che i cambiamenti di adesso vano 5 10 volte più veloce di 50 mio di anni fa. La natura non ha la capacità di adattamento così veloce e così facendo a poco a poco sparirà qualcosa fino che anche noi spariremo se non cambiamo noi o le future generazioni. Una volta sparito l'uomo il mondo continuerà ad esserci e si ricreerà tutto quanto come prima del nostro arrivo.
tazmaniac 8 mesi fa su tio
@matteo2006 Esatto, quanto dici è sicuramente più sensato e condivisibile dei soliti sbraitamenti senza senso. Io da sempre nel mio piccolo faccio quello che posso senza sbandierarlo ai 4 venti. Per il resto, come dici bene, noi possiamo provare a fare del nostro, va però anche ricordato che, come ancora ben dici, anche dopo di noi, il mondo andrà avanti come è andato avanti anche prima di noi. Anzi, a dirla tutta, se noi siamo qui oggi è proprio grazie ai cambiamenti climatici avvenuti nei millioni di anni scorsi, quindi non sempre i cambiamenti climatici sono distruttivi, gli esseri viventi che dominavano ai tempi la terra, fossero anche solo microbi o batteri, non la pensano sicuramente come noi sui futuri cambiamenti.
tazmaniac 8 mesi fa su tio
@sedelin non vedo perché. Non sono io ad andare in fibrillazione per il cambiamento climatico. Sei il classico esempio di chi si lamenta e sbraita ma che poi non è disposto a sacrificare niente. Io un miglioramento l'ho indicato, invece di sbraitare e basta.
sedelin 8 mesi fa su tio
quali sono le misure concrete? sarrebbe utile che i promotori della risoluzione elenchino qualcosa di concreto.
matteo2006 8 mesi fa su tio
@sedelin Non sono promotore ma una posso spararla giusto così d'attualità sarebbe chiudere l'aeroporto, i soldi che si risparmiano tutti nei trasporti pubblici, magari renderli anche più economici se non addirittura gratuiti almeno nel luganese.
matteo2006 8 mesi fa su tio
Discussione interessante, matteo2006 e Thor61 prossimi visitatori del museo dei fossili del monte san giorgo. (non scherzo questa discussione mi ha dato lo stimolo che mi mancava forse non questo fine settimana ma il prossimo ci andrò sicuramente)
seo56 8 mesi fa su tio
Tutti Gretini!!
Thor61 8 mesi fa su tio
@matteo2006 Onestamente, solo TU! Io non seguo ciecamente la gretina!
matteo2006 8 mesi fa su tio
@Thor61 Nemmeno io ma tu segui ciecamente un tuo credo che nega l'esistenza di cambiamenti evidenti e che solo tu conosci in quanto non troverai mai nessuno al di fuori di blog/bar che la pensano come te.
Thor61 8 mesi fa su tio
@matteo2006 Se permetti, io faccio molto di più che seguire ciecamente le boiate di una fanciulla che si sente un dio sulla terra. Mi informo, mi guardo in giro e tiro delle conclusioni. Vedo che a te leggere fa male, visto che non leggi, dimmi dove ho mai scritto che non ci sono cambiamenti CLIMATICI! IO ho solo detto che il cambiamento NON DIPENDE dalle attività umane, cosa che ancora NON hai capito! Ti faccio un esempio; Il tuo tavolo puoi tenerlo pulito o meno, quello dipende dall'AMBIENTE che vuoi, ma se esci col sole ed una pioggia improvvisa ti bagna completamente, quello dipende dal CLIMA, ma se nel primo potevi fare qualcosa, nel secondo al massimo ti portavi l'ombrello. Spero ti sia più chiara la differenza!
matteo2006 8 mesi fa su tio
@Thor61 Oggi vai al mare su una costa del Senegal felice tra 20 anni la costa non sarà più la stessa i cambiamenti ci sono e ci saranno sempre la differenza che l'erosione non sarà di pochi metri ma di centinaia di metri. Ti è chiara la differenza e come influisce l'uomo? prima l'erosione sarebbe stata diciamo 10 metri in 500 anni adesso è in 5 anni.
Meno 8 mesi fa su tio
@Thor61 e tutte le migliaia di ricercatori ed esperti (persone che hanno studiato e lo fanno per lavoro) si sbagliano quando affermano che il cambiamento è dovuto in gran parte all'attività umana, perché Thor che si è informato e legge tanto sostiene il contrario.
matteo2006 8 mesi fa su tio
@Thor61 Rileggi i miei post e vedrai che confermo la tua tesi, i cambiamenti ci sono e ci saranno sempre ma se vai oltre i cambiamenti vedrai qualcosa di nuovo che ora stai omettendo dal tuo discorso ovvero il tempo di questi cambiamenti e vabbè poi la non influenza dell'uomo è davvero da negazionista come diceva Meno quasi stile terrapiattista. E finisco con dire io non appartengo a nessun partito politico mai fatto parte e mai farò parte di un partito politico se vorrò combattere una battaglia in favore dell'ambiente non sarà sotto di un partito politico.
Thor61 8 mesi fa su tio
@Meno E cosa diciamo delle ALTRE MIGLIAIA di scienziati che affermano il contrario, puoi tenerti le tue idee in merito, ma a me qualche dubbio rimane, a maggior ragione se qualcuno ci SPECULA sul tema, mi rende più difficile credergli! Vedi una volta gli ignoranti non sapevano ne leggere e ne scrivere, oggi invece per renderli tali basta riempirli di un sacco di teorie, pro e contro, eppur col diploma in tasca non capiamo mai nulla, e siamo tornati ignoranti!!! Poi siccome non devo crearmi una mia setta ognuno si tenga la propria opinione, la MIA è che il CLIMA non dipende dall'essere umano, un vulcano crea maggior inquinamento dell'uomo, ma tu non potrai mai spegnerlo!
Meno 8 mesi fa su tio
@Thor61 naaa dai, discutere così non ha senso, o meglio, possiamo discutere se la terra è piatta o no, perché ormai con l'era di internet sembra essere diventato tutto un'opinione.. davvero... conosco bene il tuo pensiero, perfino mio padre che ormai ha una certa età la pensa così, per fortuna le nuove generazioni imparano l'ecologia a scuola (cosa che non esisteva ai tempi di mio padre) , e speriamo che in futuro non si debba discutere su queste cose, perché nonostante tu dica che ce ne sono migliaia di addetti al lavoro che sostengono la tua opinione, dubito che sia così. PS. Il vulcano non lo puoi fermare, noi come esseri umani invece possiamo limitare i danni che facciamo, e fregarsene dicendo che succede già naturalmente (cosa vera, ma non così veloce come sta facendo l'uomo). Inoltre dove hai trovato che un vulcano crea più inquinamento dell'essere umano??? Mi sembra piuttosto che sei disposto a dire di tutto piuttosto che lasciar stare....
matteo2006 8 mesi fa su tio
@Thor61 Mi dai qualche lettura a cui io possa fare capo?
Meno 8 mesi fa su tio
@Thor61 Che rabbia, sei così abituato che ti diano ragione da non sopportare voci diverse? Il CO2 è la causa primaria del riscaldamento globale. È un fatto che l'attività umana crea enormi emissioni di CO2, eppure ti ostini a dire che l'uomo non è responsabile del riscaldamento globale. PS. Capisco anche senza i punti esclamativi leone da tastiera ;)
Thor61 8 mesi fa su tio
@Meno Se ti arrabbi emetti più CO2 di quando sei calmo, a me piacciono invece le teorie diverse dalle mie e se queste sono convincenti pensa, mi converto pure, ma dubito molto che tu voglia smettere di respirare per salvare il pianeta, perchè anche TU emetti CO2 quando respiri! Siamo ca. 8 Miliardi che respiriamo (E questo è solo una minima parte delle emissione emesse dagli esseri viventi esistenti) su questo pianeta, finiamola tutti di respirare e vedrai che il pianeta per farti piacere smetterà (Dubito) di produrre CO2! Cacchio ma è così difficile capire la DIFFERENZA tra CLIMA e Ambiente!!!??? NO non capisci nemmeno con quelli a quanto pare, e si che non dovrebbe essere così difficile!
Thor61 8 mesi fa su tio
@matteo2006 La tua arroganza è infinita, dove ho scritto che non ci sono cambiamenti! Ci sono stati PRIMA dell'uomo, ci sono OGGI e ci saranno anche quando l'uomo sarà sparito. E proprio continui a NON CAPIRE la differenza tra il CLIMA e l'AMBIENTE!!! Impara a CAPIRE non solo a leggere!
matteo2006 8 mesi fa su tio
@Thor61 Certo che c'erano anche prima ma ad una velocità decisamente inferiore a quella attuale. Il ghiacciaio del Basodino tra meno di 30 anni non ci sarà più e come giustamente dici non ci sarebbe più stato in ogni caso per via dei cambiamenti ma ad un ritmo nettamente più lento non so quantificare ma sicuramente parliamo di millenni non anni.
matteo2006 8 mesi fa su tio
@Thor61 La mia arroganza? hai detto chiaro e netto a lettere cubitali che l'uomo influisce zero e scusa ma questa è un'affermazione fatta da te nel tuo primo post che non ha alcun riscontro scientifico e credo che nessuno nel centro Europa ti dia ragione su questa tua affermazione. Certo che ci sono i cambiamenti ma ad una velocità diversa e questo aumento è causato dall'uomo non lo si può negare.
Thor61 8 mesi fa su tio
@matteo2006 In realtà mi danno ragione tutti quegli altri scienziati che non la pensano come i tuoi! Sei ripetitivo, caso mai non ti fossi accorto della cosa.
Thor61 8 mesi fa su tio
@matteo2006 Hai le conoscenze tecniche per poterlo affermare! Direi di no visto che non sai quantificare, proprio come me. Personalmente non saprei dire se ci vorrà un anno o diecimila, ma se il pianeta cambia mi ci adeguo, almeno finchè sarò in vita, poi il resto lo vedranno altri, non per menefreghismo, ma perchè magari avranno delle soluzioni, ad oggi se ne parla tantissimo, ma solo per ingrassare chi è già grasso assai. Poi ognuno è libero di fare quello che vuole in merito.
matteo2006 8 mesi fa su tio
@Thor61 Pensa ai tuoi figli e ai loro nipoti; hai il coraggio di guardali in faccia e dire queste tue stesse parole? Quando dovranno adeguarsi per i nostri comportamenti sconsiderati sarai tu o i tuoi figli a guardarli negli occhi non io. Avranno altre soluzioni magari tu cosa ne sai e se ti sbagli e se le soluzioni non le trovano ci hai pensato. E se per davvero ti sbagliassi, davvero le cose stanno come si dice e non è solo propaganda per ingrassare chissà chi, sapendo che qualche anno prima potevi fare qualcosa per non arrivare a certi punti cosa penserai? Non so quantificare i numeri esatti ma se cerchi li trovi senza che te li riporti io la tua è un argomentazione che sa di insicurezza. Di sicuro è che il cambiamento è più rapido di quanto tu pensi e se hai 58 anni dovrai rendere conto ai tuoi nipoti del tuo menefreghismo. Potresti dover fare piccoli cambiamenti adesso invece di enormi cambiamenti per le future generazioni.
Bayron 8 mesi fa su tio
Ridicoli!!! I problemi del Ticino e di Lugano sono ben altri!!
Meno 8 mesi fa su tio
@Bayron Certo, noi non viviamo sul pianeta terra, per qualche inspiegabile motivo i problemi climatici non potranno mai toccarci vero? :) E non sto pensando a effetti diretti (che anche si notare) piuttosto le conseguenze su altri paesi che potranno riflettersi anche sulla nostra piccola e "perfetta" realtà Ticinese.
matteo2006 8 mesi fa su tio
Tipo mantenere l'aeroporto? Ci vogliono scelte coraggiose!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-02 03:21:41 | 91.208.130.85