CANTONE
19.08.2019 - 12:450

«Il Ticino sia riconosciuto come un Cantone a statuto speciale»

Verdi del Ticino e Sinistra alternativa propongono un'iniziativa parlamentare in tal senso

LUGANO - «La grave situazione di degrado e precarietà in cui versano le lavoratrici e i lavoratori in Ticino ha bisogno di essere fermata». A sostenerlo, in un comunicato odierno, sono i Verdi del Ticino e Sinistra alternativa che, a tal proposito, chiedono di «agire urgentemente per fermare un fenomeno in costante peggioramento».

La proposta? Quella di riconoscere il Ticino come «Cantone a statuto speciale». A questo scopo, con i rappresentanti in Gran Consiglio de i Verdi e del Partito Comunista, verrà presentata un’iniziativa parlamentare.

In caso di elezione di un rappresentante al Consiglio Nazionale - si promette nella nota stampa -, quale primo atto politico verrà chiesto un incontro urgente alla direzione della SECO per discutere «della grave situazione in cui si trova il nostro mercato del lavoro».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-02 11:16:16 | 91.208.130.89