LUGANO
30.07.2019 - 10:090

«Trasporto pubblico gratuito per i giovani residenti»

A chiederlo è una mozione interpartitica il cui primo firmatario è Edoardo Cappelletti

LUGANO - Nel mese di marzo, il Gruppo di sostegno al movimento per il clima aveva inoltrato alle autorità comunali di Lugano una petizione con una serie di misure concrete a favore dell’ambiente, tra le quali figurava la gratuità del trasporto pubblico sul territorio cittadino. 

Nel rispondere a tale sollecitazione, il Municipio aveva lasciato trasparire una certa contrarietà circa la sostenibilità di distribuire a tutti i cittadini un abbonamento per l’utilizzo dei mezzi pubblici. Con minori riserve, seppure non volendo entrare nel merito, era invece stata evocata l’ipotesi di un trasporto pubblico gratuito per i giovani in formazione (dai 6 fino ai 25 anni).

Un opportunità quest'ultima che ora è oggetto di una mozione - presentata da Edoardo Cappelletti PC (Gruppo PS, primo firmatario), Raoul Ghisletta (PS), Carlo Zoppi (PS), Tessa Prati (PS), Jacques Ducry (Indipendente), Rodolfo Pulino (LEGA), Giovanni Albertini (PPD) e Sara Beretta Piccoli (PPD) - nella quale si invita il Consiglio comunale ad incaricare il Municipio di intraprendere i passi necessari per rendere gratuito il trasporto pubblico per i giovani residenti a Lugano non oltre i 25 anni.

 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-21 03:17:31 | 91.208.130.86