Tipress (archivio)
I deputati denunciano «il solito comportamento poco autorevole e di bassa caratura» dei vertici dell'EOC.
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE / ITALIA
1 ora
Le mani della ‘ndrangheta in Liguria, spunta anche Lugano
Uno dei quattro arrestati si appoggiava a un avvocato per spostare soldi verso gli Emirati Arabi Uniti
CANTONE
2 ore
Altre giornate con temperature che superano i 30 gradi
Lunedì il giorno più caldo, anche in montagna. Il sole sarà protagonista.
CANTONE
11 ore
Nuove norme nei locali: GastroTicino fa chiarezza
Dalla capienza massima alla raccolta dati, chi non le rispetta rischia sanzioni amministrative e penali.
FOTOGALLERY
ASCONA
11 ore
Si suona per New Orleans (e per Ascona)
Si è concluso l'evento organizzato da chi, ogni anno, allestisce JazzAscona sulle rive del Verbano
FOTO
CHIASSO
13 ore
Il mercato serale d'estate, per riscoprire il centro di Chiasso
Primo appuntamento con la manifestazione, che si protrarrà per tutti i sabati di luglio
LUGANO
15 ore
Passaggio di testimone per il Lions Club Lugano
L’uscente Dario Curti ha dato il cambio al neo-presidente Pietro Croce davanti al Municipio
FOTOGALLERY
LUGANO
18 ore
"Nuvole colorate" nei cieli ticinesi
Tante le fotografie giunte in redazione. Si tratta di un parelio, come spiegato da MeteoSvizzera
CANTONE
21 ore
Al portale nord del San Gottardo "solo" tre chilometri di coda
Attese di molto inferiori rispetto allo stesso periodo degli anni passati
ROVEREDO (GR)
22 ore
A Rorè si pensa al prossimo carnevale
Una decisione definitiva sul carnevale previsto dal 2 al 7 febbraio seguirà a fine ottobre/inizio novembre
CANTONE
1 gior
Niente weekend in discoteca, ecco le prime chiusure
Vanilla Riazzino e Pix Club Ascona tornano a serrare le porte, per «rispettare le norme e la salute dei clienti».
BELLINZONA
1 gior
La capitale incentiva l'assunzione di apprendisti
C'è soddisfazione nel gruppo PPD+GG per la scelta di accogliere la loro mozione
CANTONE
16.07.2019 - 10:340

Processo bis all'EOC: l'MPS torna alla carica

I deputati Pronzini, Arigoni e Lepori interrogano il Consiglio di Stato e ribadiscono: «L'Ente merita dei dirigenti di ben altra caratura»

BELLINZONA - Il Movimento per il socialismo (MPS) torna alla carica contro i vertici dell’Ente Ospedaliero Cantonale. «Il processo bis all’EOC in relazione al caso di contagio da epatite C che si sta svolgendo davanti alla Pretura Penale ed in particolare l’atteggiamento assunto dall’Ente per il tramite dei suoi legali conferma, una volta di più, che gli attuali dirigenti non meritano di ricoprire tali cariche», si legge in un’interrogazione presentata oggi da Matteo Pronzini, Simona Arigoni e Angelica Lepori.

I deputati MPS parlano di «solito comportamento poco autorevole e di bassa caratura» - questione già sollevata da Pronzini lo scorso febbraio a seguito della vicenda dell’sms inviato da Paolo Sanvido al co-primario del Cardiocentro Giovanni Pedrazzini - e di strategia processuale «da biasimare», citando a tal proposito la frase pronunciata dal procuratore Moreno Capella: «Vogliono evitare che si arrivi alla sentenza».

Alla luce del quadro tracciato, l’MPS chiede al Consiglio di Stato se condivida il fatto che il comportamento tenuto dall’EOC «sia poco rispettoso e consono ad un’istituzione pubblica» nonché «una mancanza di rispetto verso le vittime che hanno contratto l’epatite c».

Inoltre, i tre deputati chiedono quali provvedimenti sono stati intrapresi dal medico cantonale a seguito dell’errore del 2013 e se «in occasione dell’imminente rinnovo del consiglio d’amministrazione dell’EOC proporrà al Gran Consiglio delle personalità con una ben altra caratura» rispetto a quelle attuali.

Le domande dell'interrogazione

  1. Se condivide la nostra valutazione che il comportamento tenuto dall’EOC in sede processurale, chiedendo l’annullamento del processo e la ricusa del giudice Siro Quadri, sia poco rispettoso e consono ad un’istituzione pubblica?
  2. Se condivide che questo atteggiamento sia una mancanza di rispetto verso le vittime che hanno contratto l’epatite C?
  3. Quanto è costato fino ad ora l’onorario dell’avvocato Molo?
  4. Se in occasione dell’imminente rinnovo del consiglio d’amministrazione dell’EOC proporrà al Gran Consiglio delle personalità con una ben’altra caratura degli attuali?
    Dagli articoli di cronaca del processo abbiamo potuto leggere che il legale dell’EOC ha segnalato che: “il medico cantonale non ha dato alcuna direttiva all’Eoc, dopo i fatti, e non ha obbligato l’Eoc a tracciare le prese venose” (La Regione 11 luglio 2019).
    Questa affermazione se veritiera confermerebbe, ancora una volta, le negligenze del medico cantonale. Chiediamo dunque al CdS:
  5. Quanto affermato dal legale dell’EOC corrisponde al vero?
  6. Cosa è stato intrapreso dal medico cantonale dopo l’errore del 2013? Quali provvedimenti sono stati intrapresi? I provvedimenti sono stati trasformati in articoli di legge o di regolamenti?
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
tip75 11 mesi fa su tio
beh insomma che siamo nelle mani di insabbiatori incompetenti non è una novità ed è giusto che vada detto il problema è che continuano a lavare i panni sporchi in casa..
miba 11 mesi fa su tio
Pronzini a spandere letame in tutte le direzioni è forte ma perché non lo spande anche sulle questioni sulle quali preferisce far scena muta? Frontalieri, salari minimi, porte e finestre aperte per tutti, ecc ecc ecc
seo56 11 mesi fa su tio
Ancora!!
Bayron 11 mesi fa su tio
Che pa@@e.... perennemente in campagna elettorale... peggio di Salvini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-05 10:26:15 | 91.208.130.87