Ti Press (archivio)
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
15 min
L’Orchestra della Svizzera italiana al Musikverein di Vienna
CANTONE / SVIZZERA
25 min
Monica Duca Widmer si siede al tavolo della Ruag
CASTEL SAN PIETRO
26 min
Svizzeri un po’ xenofobi e facilmente in disoccupazione
MENDRISIO
3 ore
Pizzica il capo a rubare dalla cassa, parrucchiera licenziata
LUGANO
10 ore
Sole e caldo, è stato uno Scollinando da record
LUGANO
13 ore
«Così ti sfasciamo l'auto»
ITALIA / CANTONE
14 ore
Traghetto si incaglia nel porto di Ischia: «La vacanza non inizia benissimo»
CANTONE
15 ore
«Progresso solo con la fine della maggioranza di destra al Parlamento»
CANTONE
16 ore
Temporali blues a Caslano…
NOVAZZANO
17 ore
Ecco il Boscoiattolo per i bimbi di Novazzano
CONFINE
17 ore
Proto confessa: «Sono dipendente dal gioco d’azzardo»
CANTONE / SVIZZERA
19 ore
Ora è ufficiale: Marina Carobbio correrà su entrambi i fronti
BREGAGLIA (GR)
21 ore
Frana di Bondo: nessun colpevole per otto morti
CANTONE / CONFINE
21 ore
Chiusura valichi secondari, c’è chi dice no
MONTE CARASSO
22 ore
Riapre lo storico oratorio: ed è bagno di folla
CANTONE
12.06.2019 - 16:050
Aggiornamento : 21:21

Giovani calciatori ticinesi sostituiti da non residenti: palla alla politica

Edo Pellegrini e cofirmatari interrogano il Governo: «Quanti giocatori non residenti militano nelle squadre dei settori giovanili delle società calcistiche ticinesi?»

BELLINZONA - Nelle ultime settimane le squadre giovani del FC Chiasso sono finite al centro di alcune polemiche in quanto alcuni giovanissimi calciatori sarebbero stati invitati dalla società a trovarsi una sistemazione in altre squadre della regione. A detta dei genitori degli esclusi, al loro posto, giocherebbero dei giocatori residenti all’estero.

«Se quest’ultimo fatto corrispondesse, anche solo in parte, alla realtà, ci sarebbe da preoccuparsi», rilevano i granconsiglieri Edo Pellegrini, Piero Marchesi, Tiziano Galeazzi, Lelia Guscio e Daniele Caverzasio. I cinque deputati dell'area di destra del Parlamento si aspettano infatti «che le nostre società sportive facciano posto ai ragazzi residenti, specialmente se usufruiscono di contributi pubblici».

Per questo motivo, sulla questione hanno deciso di interrogare il Governo, chiedendo in particolare quanti giocatori non residenti militino nei settori giovanili delle società calcistiche ticinesi ed in particolare del FC Chiasso.

Ecco le domande contenute nell'interrogazione:

  • I settori giovanili delle società sportive ricevono direttamente o indirettamente contributi da parte del Cantone?
  • Se sì, in quale misura?
  • Se sì, qual è il contributo che riceve il settore giovanile del FC Chiasso?
  • È possibile sapere quanti giocatori non residenti ev. militano nelle squadre dei settori giovanili delle società calcistiche ticinesi ed in particolare del FC Chiasso?
  • Esistono regole che determinano quanti giovani giocatori residenti all’estero può tesserare una società?
  • Il Consiglio di Stato attraverso il DECS intende fare chiarezza sulla situazione?
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-06-17 09:30:42 | 91.208.130.86