Tipress
ULTIME NOTIZIE Ticino
LUGANO
58 min
Tokyo? No, Lugano all'ora di punta
Attualità
1 ora
"Opera per tutti" e "Tristar Triathlon Lugano", chiuse alcune strade
SANT’ANTONINO
1 ora
Prezzi italiani in Ticino: «Il test sta dando buoni frutti»
CANTONE / GRIGIONI
10 ore
Il Passo del Lucomagno è stato riaperto
CANTONE
11 ore
Un futuro più digitale per la SUPSI
LUGANO
12 ore
Quando vivevamo senza fili
LUGANO
13 ore
LAC: cibo, bevande e pulizie cambiano mano
LUGANO
14 ore
Tamponamento a Lugano Sud ed il traffico va in tilt
CAPRIASCA
14 ore
Cade da un muretto, interviene la Rega
CANTONE
14 ore
Approvvigionamento dell'acqua, una nuova ordinanza in caso di penuria
CAMPIONE D'ITALIA
14 ore
«I debiti di Campione li paghi l'Italia»
CANTONE
15 ore
Il comitato del Kiwanis si rinnova
CANTONE
15 ore
«La dott.ssa Lesmo non è contraria ai vaccini. Ha vaccinato i suoi figli»
MASSAGNO
15 ore
I sindacati contro il CdT: «I vertici non hanno voluto incontrarci»
MENDRISIO
16 ore
Festa della Musica, tante luci e qualche ombra (sul futuro)
MENDRISIO
12.06.2019 - 12:520

«Banca del tempo o tempo perso?»

Andrea Stephani ha inoltrato un'interpellanza per ridar voce ad un progetto che «si è perso nel nulla»

MENDRISIO - Che fine ha fatto la mozione datata 12 giugno 2013 denominata “Una capitale di tempo per invecchiare tranquilli”, che chiedeva di valutare l’introduzione a Mendrisio di una Banca del Tempo destinata soprattutto agli anziani? È quanto chiede un’interpellanza inoltrata da Andrea Stephani, uno dei quattro firmatari della mozione “scomparsa”. La mozione era stata approvata all’unanimità dal Consiglio comunale nella seduta del 17 novembre 2014.

Ecco le domande contenute nella nuova interpellanza, inoltrate con l'intento di ridar vita al progetto:

  • 1) Dal momento dell’approvazione della Mozione ad oggi, cosa è stato fatto per implementare la decisione presa all’unanimità da questo lodevole Consiglio comunale e che “piace(va) un po’ a tutti”?
  • 2) Quali sono gli esiti della sperimentazione condotta sotto l’egida del Dicastero Sanità e Socialità, così come auspicato nel Rapporto della Commissione delle Petizioni?
  • 3) Quali passi concreti ha messo in atto il Capo Dicastero Giorgio Comi per dare seguito a questa risoluzione del Legislativo?
  • 4) Quali associazioni sono state contattate? Queste associazioni hanno poi comunicato per iscritto la propria adesione al progetto? Se sì, in che data?
  • 5) In che occasione si è discusso del progetto con ATTE e Pro Senectute? Esistono dei Verbali di questi incontri?
  • 6) Ora che il Centro La Filanda ha visto la luce e sembra funzionare anche grazie al solido contributo dei volontari, in che modo il Municipio intende implementare la formazione di una Banca del Tempo comunale?
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-06-18 07:28:42 | 91.208.130.86