Tipress
CANTONE / SVIZZERA
14.05.2019 - 15:420

Passi avanti per avere «camion più sicuri» sulle strade ticinesi

La Commissione dei trasporti e delle telecomunicazioni del Consiglio nazionale ha incaricato l'amministrazione federale di sottoporle alcune varianti

BERNA - Nuovo passo avanti in vista della concretizzazione dell'iniziativa cantonale del Ticino denominata "Strade più sicure subito". La Commissione dei trasporti e delle telecomunicazioni del Consiglio nazionale (CTT-N) ha incaricato l'amministrazione federale di sottoporle alcune varianti, indicano oggi i servizi del Parlamento.

Con il sua proposta, già approvata dalle competenti commissioni di entrambe le Camere, il Ticino chiede di vietare il transito ai camion non dotati dei nuovi sistemi di sicurezza (sistema antibloccaggio, dispositivo avanzato frenata d'emergenza, sistema di controllo della stabilità, avviso di deviazione della corsia e controllo pressione pneumatici).
 
 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
vulpus 2 anni fa su tio
Ottimo .Misura che possono poi adottare anche altre nazioni che gestiscono passaggi importanti tra nord e sud.
GI 2 anni fa su tio
tutto bene poiché non passerebbero più da noi.....ma, altrove che succede ?? In fondo questi catorci dovrebbero essere rottamati e basta....
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-22 15:15:38 | 91.208.130.86