Ti Press (archivio)
Angelica Lepori
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
13 min
«La scuola considera le paure delle famiglie?»
Interpellanza dell'MPS al Consiglio di Stato
CANTONE
14 min
Chi guida non beve: oltre 600 persone sensibilizzate
La campagna lanciata da DI ha impegnato numerose pattuglie della polizia cantonale tra dicembre e gennaio.
CANTONE
37 min
74 nuovi casi di coronavirus, quattro i decessi
I letti occupati da pazienti Covid-19 sono oggi 215 (28 in terapia intensiva). Due settimane fa erano 366
MENDRISIO
44 min
Un pezzo di via San Martino è sbarrata al traffico
Il cantiere consentirà la posa di sottostrutture e della pavimentazione, a seguito di un danno alle canalizzazioni.
MONTE CARASSO
1 ora
Fermato con oltre mille chili di generi alimentari non dichiarati
Tutta merce non dichiarata per rifornire un ristorante nel Liechtenstein.
ARBEDO-CASTIONE
1 ora
Vaccinazione di prossimità al centro sociale
Da oggi verranno contattati gli anziani che si erano già annunciati al Comune (Lumino compreso)
FOTO E VIDEO
CANTONE
2 ore
Giovani e Covid, quei momenti dove i controlli vengono meno
Nei bus come sardine. O a scuola, nelle pause, vicini e senza mascherine.
MENDRISIO
4 ore
Video anti vaccino, e i dottori si infuriano
Roberto Ostinelli, medico controcorrente, invita tutti a boicottare Pfizer e compagnia. Forti le reazioni.
CANTONE
4 ore
Vite e sogni appesi a una borsa
Nel 2019/20 il Cantone ha erogato assegni e prestiti di studio per 21 milioni di franchi
CANTONE
14 ore
«Stiamo distruggendo i giovani»
Francesca Rigotti, filosofa ed esperta in dottrine politiche, ospite di Piazza Ticino. Guarda l'intervista video.
LUGANO
15 ore
"Sport senza fumo" 2020, vince il gruppo Attrezzistica SFG Lugano
Nelle casse della società sono arrivati così 1'000 franchi
ALTO MALCANTONE
16 ore
A Breno c'è una nuova centenaria
Vilia Biaggi è stata omaggiata dal sindaco di Alto Malcantone Giovanni Berardi.
BELLINZONA
17 ore
Una Piazza del Sole triste e inospitale
I Verdi interpellano il Municipio sullo smantellamento dei ceppi di legno presenti fino a qualche giorno fa.
CHIASSO
18 ore
Vaccinazioni al Palapenz
Gli anziani di Chiasso, Morbio Inferiore e Vacallo che già si erano annunciati riceveranno l'appuntamento
LUGANO/ GERMANIA
18 ore
"Rinchiusi" fino a quando?
Avanti a suon di lockdown. Francesca Rigotti, esperta in scienze politiche, ospite di Piazza Ticino.
LUGANO
18 ore
Il Padiglione Conza ospiterà gli anziani per la vaccinazione
Gli over 80 (e loro conviventi over 75) possono prendere appuntamento allo 058 866 70 11
LUGANO
19 ore
Quasi cinque milioni per lo stabile ex Swisscom
L'edificio di via Guisan a Viganello sarà ristrutturato e vivrà una seconda vita.
CANTONE
19 ore
Quattro nuove estetiste medicali
Dopo 2 anni di corsi hanno ottenuto il titolo Caverzasio Cristina, Fraccaroli Vittoria, Nastasi Marina, Regazzoni Marzia
CANTONE / CONFINE
19 ore
Sul cellulare le foto dei box svaligiati, dalla dogana all'arresto
Il 20enne è stato pizzicato in sella a una bici rubata la notte stessa.
BELLINZONA
20 ore
Abitanti stabili, ma quanti morti nella capitale
La pandemia pesa sul saldo demografico di Bellinzona: ben 492 decessi, 109 in più dell'anno precedente.
BASILEA/ LUGANO
22 ore
«Covid, sulle mutazioni troppo allarmismo»
Lo sostiene Thomas Steffen, medico cantonale di Basilea Città. Le sue dichiarazioni faranno discutere.
CANTONE / GRIGIONI
22 ore
Sgombero neve, Edelweiss vince a Losanna
Pro Lucmagn aveva presentato ricorso contro l'assegnazione del mandato 2020-29 alla ditta ticinese
CANTONE / SVIZZERA
22 ore
Crescita economica, Ticino al settimo posto
I dati comunicati oggi dall'UFT si riferiscono al 2018. In Svizzera la crescita è stata del 3%, in Ticino del 3,8%.
BELLINZONA
22 ore
Le FFS mettono gli operai delle Officine in formazione
L'obiettivo è che dal 2026 il nuovo stabilimento di Castione si occupi dell'intera flotta Astoro
CANTONE
13.05.2019 - 09:460

SUVA e lavoro nero: «Quanti controlli ha programmato la Commissione tripartita?»

Interrogazione del Gruppo MPS-POP-Indipendenti dopo gli abusi venuti alla luce sul cantiere Alptransit di Sigirino

BELLINZONA - Gli abusi avvenuti sul cantiere Alptransit di Sigirino recentemente venuti alla luce - salariali, ma anche a livello di sicurezza e di salute dei lavoratori - hanno spinto il Gruppo MPS-POP-Indipendenti a chiedere lumi sull'operato degli organi di controllo che «non avrebbero svolto il loro dovere».

Per Angelica Lepori, Simona Arigoni e Matteo Pronzini sul cantiere «non c’è stato nessun controllo: né per le norme salariali, né per quanto riguarda la legge sul lavoro, né per il lavoro nero».

Per questo hanno deciso di porre le seguenti domande al Consiglio di Stato:

1 – chi avrebbe dovuto effettuare i controlli relativi al rispetto delle disposizioni della Legge federale sul lavoro, Legge federale sull'assicurazione contro gli infortuni, Legge federale contro il lavoro nero in questi due casi?

2 – a chi sarebbe spettato programmare i controlli relativi al rispetto delle disposizioni della Legge federale sul lavoro, Legge federale sull'assicurazione contro gli infortuni, Legge federale contro il lavoro nero in questi due casi?

3 – nel caso delle LGI i controlli della commissione paritetica, composta da OCST e TicinoModa, vengono effettuati solo sulla base di documentazione messa a disposizione dall’azienda; i sindacati, in questo caso l’OCST non ha diritto a verificare in loco le condizioni di lavoro, né di effettuare tutta una serie di interventi a contatto con i lavoratori per verificare che la documentazione presentata corrisponda effettivamente alle condizioni di lavoro. La Commissione tripartita che ha valutato il bisogno di ispettori in Ticino anche per quanto riguarda il controllo delle disposizioni della Legge federale sul lavoro, Legge federale sull'assicurazione contro gli infortuni, Legge federale contro il lavoro nero, ha tenuto conto anche della necessità di effettuare controlli alla LGI? E della necessità di effettuare controlli sul cantoniere di Sigirino?

4 – nel corso della trasmissione Modem della RSI, dedicata agli abusi alla LGI, il rappresentante dell’OCST ha spiegato chiaramente che i controlli vengono effettuati solo sui documenti e che i sindacato non ha diritto ad effettuare controlli in loco e non parla direttamente con i dipendenti. In tutta risposta, Stefano Rizzi ha proposto all’OCST un ulteriore sostegno finanziario previsto dall’applicazione del Controprogetto a Basta Dumping. Questo ulteriore sostegno finanziario è legato all’obbligo di effettuare controlli in loco? Se no, l’ulteriore sostegno finanziario a cosa dovrebbe servire e quali miglioramenti può apportare se il sindacato è comunque impossibilitato a verificare in loco il rispetto del CCL e delle disposizioni di legge?

5 – molte altre commissioni paritetiche, sia cantonali che nazionali effettuano controlli solo sulla base della documentazione presentata dalle aziende. La Commissione tripartita, che ha “grande capacità di discussionesu queste problematiche”, le ha contattate tutte prima di valutare i bisogni di ispettori per quanto riguarda il rispetto delle disposizioni della Legge federale sul lavoro, Legge federale sull'assicurazione contro gli infortuni, Legge federale contro il lavoro nero?

6 – quanti controlli sono stati effettuati nel 2018 in Ticino per verificare il rispetto delle disposizioni della Legge federale sul lavoro, Legge federale sull'assicurazione contro gli infortuni, Legge federale contro il lavoro nero? Si prega di specificare quanti controlli per ogni ambito. Le cifre dovrebbe essere disponibili visto che la Commissione tripartita ha tenuto conto anche di questi ambiti per valutare il bisogno di ispettori.

7 - quanti controlli sono stati previsti nel 2019 in Ticino per verificare il rispetto delle disposizioni della Legge federale sul lavoro, Legge federale sull'assicurazione contro gli infortuni, Legge federale contro il lavoro nero? Si prega di specificare quanti controlli per ogni ambito. Le cifre dovrebbe essere disponibili visto che la Commissione tripartita deve valutare il bisogno di ispettori anche tenendo conto di questi ambiti.

8 – “Presso gli uffici cantonali incaricati dell’esecuzione della nuova legge - Ufficio dell’ispettorato del lavoro (UIL) e Ufficio per la sorveglianza del mercato del lavoro (USML) - sono state assunte, tra il secondo semestre 2017 e l’inizio del 2018, 9 nuove unità tra ispettori, unità amministrative e unità di coordinamento”, afferma il Consiglio di Stato rispondendo alla domanda 7 dell’interpellanza 1822. Quanti sono gli ispettori, quante le unità amministrative e quante le unità di coordinamento assunti in questo periodo?

9 - quante delle 9 unità assunte sono attivenell’area di competenza “sorveglianza del mercato del lavoro” in senso stretto (inchieste commissionate dalla CT e verifica del rispetto dei contratti normali di lavoro (CNL)? Quanti sono ispettori, quanti unità amministrative, quanti unità di coordinamento?

10 - quante delle 9 unità assunte sono attivedella altre aree di competenza dell’UIL, vale a dire il controllo delle disposizioni della Legge federale sul lavoro, Legge federale sull'assicurazione contro gli infortuni, Legge federale contro il lavoro nero? Si prega di specificare quanti sono ispettori, quanti unità amministrative, quanti unità di coordinamento per ogni area di competenza.

11- Chi finanzia gli ispettori incaricati di verificare il rispetto della disposizioni della Legge federale sul lavoro?

12 – Chi finanzia gli ispettori incaricati di verificare il rispetto della disposizioni della Legge federale sull'assicurazione contro gli infortuni?

13 - Chi finanzia gli ispettori incaricati di verificare il rispetto della disposizioni Legge federale contro il lavoro nero?

14- Nella risposta alla domanda 10 dell'interrogazione n. 129.18, il Consiglio di Stato specifica che le spese di personale per l’applicazione del Controprogetto all’iniziativa “Basta Dumping” per il 2017 ammontano a 260'773 franchi. La Commissione della gestione e delle finanze che ha elaborato il controprogetto ha valutato 110'000 franchi il costo di un'unità ispettiva e 76'000 franchi il costo di un/a segretario/a. Quante unità ispettive, quante unità amministrative e quante unità di controllo sono state finanziate con questa cifra? Si prega di specificare quante unità ispettive e in quale ambito sono attive, quante unità amministrative e in quale ambito sono attive, quante unità di coordinamento e in quale ambito sono attive e quale somma il cantone ha attributo ad ognuno.

15 – a quanto ammontano le spese di personale per l’applicazione del Controprogetto all’iniziativa “Basta Dumping per il 2018”? Si prega di specificare quante unità ispettive e in quale ambito sono attive, quante unità amministrative e in quale ambito sono attive, quante unità di coordinamento e in quale ambito sono attive e quale somma il cantone ha attributo ad ognuno.

16 – Rispondendo alla domanda 8 dell’interpellanza 1822 (Quanti posti di lavoro per ispettori attivi nella sorveglianza del lavoro ha messo a concorso il Cantone - si intende il Canton Ticino, escluso Suva, Confederazione o altri - dal 1° gennaio 2017 al 31 dicembre 2017?) il Consiglio di Stato afferma che “I concorsi per i 5 ispettori sono stati pubblicati nel 2017”. Preghiamo quindi il Consiglio di Stato di fornire il testo completo dei 5 annunci con la relativa data.

17 – sul sito dell’Ufficio per la sorveglianza del mercato del lavoro è possibile segnalare abusi sul lavoro con un formulario online. Sul sito viene specificato:

Le segnalazioni permetteranno di attivare le competenti istanze:

  • Laddove vigono CCL potranno intervenire le commissioni paritetiche (CP) o l’Associazione interprofessionale di controllo (AIC), nell’ambito dei lavoratori distaccati nel settore dell’edilizia e affini.
  • Nei settori coperti da contratti normali di lavoro (CNL) l’intervento sarà garantito dall’Ufficio dell’ispettorato del lavoro (UIL).
  • Per i settori sprovvisti di CCL e CNL si procederà a raccogliere le informazioni che potranno servire alla Commissione tripartita in materia di libera circolazione delle persone per determinare i settori oggetto di future inchieste del mercato del lavoro.

Sembra quindi di capire che l’intervento dell’UIL è garantito unicamente nei settori coperti da CNL. In tutti gli altri casi invece le segnalazioni non sembrano garantire un intervento immediato delle autorità preposte ai controlli. Quante segnalazioni ci sono state finora? Quante hanno fatto scattare controlli? Se vengono segnalate infrazioni alla Legge federale sul lavoro, Legge federale sull'assicurazione contro gli infortuni, Legge federale contro il lavoro nero chi effettua i controlli?

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-22 10:47:06 | 91.208.130.85