LUGANO
01.03.2019 - 14:050
Aggiornamento : 15:19

Tram-treno: «Favorito (ancora) il gruppo AF Edy Toscano?»

Matteo Pronzini interroga il Consiglio di Stato in merito all’assegnazione delle prossime fase di progettazione e direzione lavori della futura rete

LUGANO - Era stato il Consorzio LU-NA che fa riferimento al gruppo AF Edy Toscano Engineering & Consulting di Rivera a ricevere il mandato di oltre 6,6 milioni di franchi relativo al progetto della rete tram-treno del Luganese. Un’assegnazione che era stata al centro di un’interrogazione presentata dall’MPS.

Ora Matteo Pronzini si rivolge al Consiglio di Stato per sapere se per le prossime fasi di progettazione e direzione lavori, per le quali sono previsti 36 milioni di franchi, «si favorirà ancora una volta il Consorzio LU-NA».

Il Governo aveva risposto che «al momento opportuno il Dipartimento del territorio avrebbe proposto al Consiglio di Stato come procedere per l’assegnazione». «Ha ritenuto che sia arrivato il momento opportuno?» chiede il deputato dell’MPS, che intende capire se «si procederà con la messa a concorso o si favorirà il gruppo AF Edy Toscano».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 2 anni fa su tio
Pronzini al posto di starnazzare mettiti tu all'opera.....
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-27 11:59:55 | 91.208.130.85