Tipress
ULTIME NOTIZIE Ticino
LUGANO
2 ore
8'070 firme per salvare l'aeroporto
CONFINE / CANTONE
3 ore
Ticinese si ribalta a Ponte Chiasso, ferita una 67enne
SAN VITTORE (GR)
4 ore
Un (altro) brunch con Martullo-Blocher e Chiesa
CANTONE
5 ore
Nuovi tagli in vista alla Rsi
COLLINA D'ORO
5 ore
Collina d'Oro riceverà il marchio per la Città dell'energia
CAPRIASCA
5 ore
Tre nuove installazioni arricchiscono Artinbosco
CONFINE / CANTONE
5 ore
Agente di sicurezza in Ticino trovato morto dopo la gara di bodybuilding
ROVEREDO (GR)
6 ore
Galleria di San Fedele chiusa oltre un'ora per un incidente
PARADISO
6 ore
Grandi festeggiamenti per i 25 anni della Residenza Paradiso
CANTONE / SVIZZERA
6 ore
Sicurezza a ridosso del confine: «Il problema è tutt'altro che risolto»
CANTONE
6 ore
«Quante sono le donne nei consigli d’amministrazione?»
CANTONE / SVIZZERA
7 ore
Uffici postali: «Le richieste del Ticino sono già prese in considerazione»
CANTONE
7 ore
Sono tornate le mezze stagioni
CANTONE
8 ore
Giovani ticinesi pronti a trasferirsi oltre San Gottardo: raccontaci la tua esperienza!
LUGANO
8 ore
Dieci faggi verranno sostituiti per «tutelare la pubblica incolumità»
CANTONE
31.12.2018 - 14:250

La deputata stuzzicata sulla “conta” dei funerali: «Indaghi indaghi»

Una email poco natalizia aggiorna la granconsigliera Sara Beretta Piccoli sulle cifre di quello che è stato definito il monopolio dell’estremo saluto nel Mendrisiotto

MENDRISIO - «A tutt’oggi la ditta Fernando Coltamai è a quota 335 servizi… e probabilmente non si ferma lì… Mi raccomando, indaghi indaghi». Segue firma di una persona che vive a Caneggio e si definisce dipendente Coltamai da più di 20 anni.

È la stessa destinataria di questa email, la deputata del Ppd Sara Beretta Piccoli, a segnalarne il contenuto sulla propria pagina Facebook : «Questa email intimidatoria - così la definisce la granconsigliera - senza rispetto per una donna che si è messa a disposizione della collettività, a seguito di un legittimo atto parlamentare e che denigra pure la morte… è una vergogna!».

«Facciamo grossomodo 320 funerali all’anno sui 450 nel distretto» aveva dichiarato lo stesso titolare della ditta di pompe funebri, replicando a chi ne contestava la posizione monopolistica. Nel 2018 il saldo, come si apprende dall’email inviata a Sara Beretta Piccoli  il 28 dicembre alle 21, sarà un po’ più alto: 335. «E probabilmente non si ferma lì» stuzzica il dipendente della ditta chiedendo alla deputata: «Come va l’indagine sulle presunte “birichinate” da parte delle pompe funebri del Mendrisiotto?».

Ingrandisci l'immagine
10 mesi fa Il segreto del re dei funerali: «Io più bravo? Forse scarsi gli altri»
9 mesi fa Onoranze funebri, Sara Beretta Piccoli: «Chi bara?»
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-23 22:45:45 | 91.208.130.87