Tipress
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
1 ora
Un'arma in più per lottare contro gli abusi sui minori
MASSAGNO
1 ora
Incendio in uno scantinato, evacuati in 24
CANTONE
11 ore
Il Tiro in Campagna ha fatto centro
CANTONE
12 ore
Nel tunnel Alptransit a 200 km/h: «È troppo!»
LUGANO
12 ore
StraLugano, un successo anche sul bagnato con 5’000 iscritti
MORBIO INFERIORE
13 ore
La solidarietà ha fatto gol
CANTONE
14 ore
«Mike Pompeo è persona sgradita in Ticino»
CANTONE
14 ore
Fontanieri sulla cresta dell’onda
LUGANO
15 ore
Con il cantiere è caccia al parcheggio
FAIDO
16 ore
Riaperta la Via storica della Gola del Piottino
CANTONE / BASILEA
17 ore
Pro Ticino in assemblea rinnova il Comitato centrale
MELIDE
17 ore
Violento battibecco tra allenatori, non si gioca il secondo tempo
LOCARNO
17 ore
Alla Notte Bianca anche con l'ombrello
ASTANO
20 ore
Moltiplicatore al 110%: «Accettarlo garantirà il 145%»
BELLINZONA
21 ore
Corsi di nuoto: c'è ancora tempo per iscriversi
CANTONE
04.12.2018 - 16:000

Commesse pubbliche: «Serve maggiore trasparenza»

Una mozione presentata da Nadia Ghisolfi chiede di indicare nelle liste anche la somma totale di mandati per ogni singola ditta

BELLINZONA - L’attuale trasparenza in materia di commesse pubbliche aggiudicate a invito o su incarico diretto (per un valore superiore ai 5000 franchi) potrebbe essere migliore. È quanto di fatto sostiene una mozione presentata oggi da Nadia Ghisolfi per il Gruppo PPD+GG, che chiede di modificare l'attuale pubblicazione online delle liste (introdotta a seguito dell’iniziativa parlamentare elaborata presentata nell’ottobre del 2013 da Fiorenzo Dadò).

Le liste a disposizione - si legge  - presentano chiaramente e nel dettaglio i mandati aggiudicati alle singole ditte, ma senza mostrare l’importo complessivo. E proprio su questo punto si inserisce la mozione, chiedendo di implementare nella lista «anche la somma totale delle commesse aggiudicate» ad ogni singola ditta.

Commenti
 
F/A-18 5 mesi fa su tio
Ne verranno fuori delle belle quando la gente apprenderà che in tanti lavori pubblici ci sono sempre le stesse ditte, gli stessi specialisti, eccetera, neanche poi che le tasse le pagassero solo loro......., e se per sbaglio il lavoro se lo aggiudica chi ha osato troppo entra molte volte in un terreno minato, ho a tal proposito un po' di documentazione che un giorno mi potrebbe venire utile.
albertolupo 5 mesi fa su tio
Olé. Tanto per semplificare le cose. Allora facciamo il passo completo. Pubblicare un database dove ognuno può selezionare singole ditte, uffici appaltanti ecc. e fare i totali parziali che vuole.
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-05-27 07:36:45 | 91.208.130.87