Tipress
CANTONE
27.11.2018 - 19:100

AlpTransit, Ferrari: «Vanno rivendicati 21 milioni di franchi»

«La Legge cantonale sulla conservazione del territorio agricolo va applicata a tutto il territorio cantonale»

BELLINZONA - «Il settore agricolo è stato trattato malamente nel progetto AlpTransit». È questa la premessa della mozione inoltrata da Cleto Ferrari insieme ad alcuni deputati Udc, che chiede al Consiglio di Stato «un segnale distensivo e volto a creare fiducia», visto che le trattative per il compenso agricolo non sono ancora concluse.

«AlpTransit è l’intervento che dopo gli anni novanta ha sottratto più territorio agricolo al nostro Cantone, quasi 100 ettari e questo per ammissione degli stessi Uffici cantonali. Ma la Confederazione ad oggi non ha ancora proceduto ad un compenso come avrebbe dovuto» si legge nel testo della mozione. «Se esiste una Legge cantonale e si apprende che la stessa va applicata ad un progetto federale, è impensabile che venga applicata a solo una piccola parte del progetto e non alla rimanente» lamenta Ferrari.

Più nel dettaglio, il deputato chiede al Consiglio di Stato di rivendicare, per AlpTransit, l’applicazione della LTagr a tutto il percorso AlpTransit, «e quindi vanno rivendicati i 21 milioni di franchi che spettano al settore agricolo cantonale».

Tags
alptransit
ferrari
legge
vanno rivendicati
progetto
franchi
territorio
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-12-10 23:46:05 | 91.208.130.87