Immobili
Veicoli
Keystone
CANTONE
02.11.2018 - 21:330

«Cittadinanza onoraria e asilo politico per Asia Bibi»

È quanto chiede Ghiringhelli al Gran Consiglio, sostenuto dal PPD

BELLINZONA - Offrire ad Asia Bibi la cittadinanza onoraria cantonale e asilo politico. È quanto ha chiesto oggi Giorgio Ghiringhelli al Gran Consiglio ticinese attraverso una petizione urgente.

La donna, una cittadina pakistana cristiana, accusata di blasfemia, era stata condannata a morte. Solo la decisione della Corte Suprema ha annullato la condanna. La donna avrebbe insultato il profeta Maometto durante una discussione.

Anche il PPD condivide «l’auspicio che la Confederazione, «se così richiesto da Asia Bibi e dalla sua famiglia possa accogliere questa coraggiosa donna che merita di essere sostenuta dal nostro Paese, al pari di altre persone perseguitate a causa della loro fede».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-25 19:38:53 | 91.208.130.85