TiPress
LUGANO
05.03.2018 - 11:230

Una mozione contro le esternalizzazioni

I Verdi e il PS si rivolgono al Municipio affinché le attività di pulizia di stabili, controllo, sorveglianza, incasso, nettezza urbana vengano garantite all’interno della Città

LUGANO - La Città di Lugano può garantire condizioni di lavoro attrattive per i residenti evitando le esternalizzazioni. Ne sono convinti i Verdi e il PS di Lugano, che con una mozione chiedono all’Esecutivo di evitare le esternalizzazioni di servizi «che non sono strettamente indispensabili per ragioni tecniche ed economiche».

In particolare, i Verdi si concentrano su pulizia di stabili, controllo, sorveglianza, incasso, nettezza urbana: «le ditte incaricate esterne impiegano infatti sovente personale pagato poco e precario (contratti a ore)».

La mozione ha come obiettivo anche di far riesaminare al Municipio e agli enti partecipati dalla Città le esternalizzazioni di servizi effettuate negli scorsi anni, procedendo se possibile –ossia se non indispensabile dal profilo tecnico ed economico– a una internalizzazione dei servizi alla scadenza dei mandati.

Commenti
 
roma 3 mesi fa su tio
...non so se gli amici degli amici saranno d'accordo.
KilBill65 3 mesi fa su tio
Esternare i servizi si sa dove si va a finire!!....Se invece lo gestiscono loro c'e' un controllo e un risparmio sui costi non sul personale!!...
Equalizer 3 mesi fa su tio
@KilBill65 Già ma se non esternalizzi poi come fai a dare i soldi agli amici degli amici?
Nicklugano 3 mesi fa su tio
@Equalizer Non gli devi più dare soldi... li assumi ed il gioco è fatto ! :-)))
Tags
esternalizzazioni
mozione
verdi
servizi
città
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES

Ultimo aggiornamento: 2018-06-23 02:32:43 | 91.208.130.86