Ti Press
BELLINZONA
04.03.2018 - 12:210
Aggiornamento 18:51

«È necessario creare nel Sottoceneri una seconda sede della Commercio»

Lo chiede con una mozione il deputato dell'Mps Matteo Pronzini

BELLINZONA - Con una mozione inoltrata al Consiglio di Stato, il deputato Matteo Pronzini, chiede al Governo di studiare e approfondire la possibilità di sdoppiare la Scuola Cantonale di Commercio (SCC) e creare quindi una seconda sede nel Sottoceneri. Una richiesta che nasce da diverse considerazioni. Innanzitutto perchè «la metà degli allievi che frequentano la SCC provengono proprio dal Sottoceneri» fa notare Pronzini, ma anche e soprattutto per una questione di capienza, perchè «la SCC è stata confrontata con problemi strutturali; per questo a più riprese, man mano che l’istituto si sviluppava, sono stati ammodernati e ingranditi gli spazi. (...) I problemi di spazio della SCC sono legati al fatto che, nella stessa struttura, trovano posto anche altri istituti di formazione».

La SCC, viene fatto notare, ha conosciuto negli ultimi anni una forte espansione. È una scuola, si ricorda nella mozione, che «rappresenta un’alternativa estremamente valida per i giovani che, alla fine delle media, non hanno ancora scelto in modo definitivo se seguire la via professionale o quella degli studi universitari».

Commenti
 
Tags
scc
sottoceneri
mozione
pronzini
commercio
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES

Ultimo aggiornamento: 2018-06-22 17:23:42 | 91.208.130.86