tipress
BELLINZONA
14.02.2018 - 09:530

C'è l'ombudsman per il quieto vivere del personale

Istituita la Commissione paritetica consultiva per gestire le controversie relative ai dipendenti

BELLINZONA - Come gestire le controversie relative ai dipendenti? Il Municipio di Bellinzona ha deciso di rispondere a questa esigenza istituendo il suo ombudsman per il personale.

L'obiettivo è proprio quello di sanare le diatribe interne ai dipendenti risolvendo all'origine le problematiche generiche o specifiche che dovessero venire a galla nell’ambito delle risorse umane.

Come riferisce il CdT, l’Esecutivo, in accordo con il Fronte unico dei dipendenti (FUD), ha quindi dato vita alla Commissione paritetica consultiva e conciliativa tramite un’ordinanza adottata nelle scorse settimane ed entrata in vigore con effetto retroattivo al 1° febbraio.

La Commissione potrà essere interpellata dai 1'355 collaboratori della capitale e sarà formata da sei membri in equa rappresentanza dei dipendenti e del datore di lavoro (tra quest il presidente del FUD, esponenti dei sindacati VPOD e UNIA e il direttore delle risorse umane cittadine).

Tags
dipendenti
ombudsman
commissione
personale
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-10-17 14:25:22 | 91.208.130.86