Fiorenzo Dadò e Nicolò Parente con il primo numero PeL fresco di stampa
CANTONE
01.02.2018 - 11:420

Nuova veste per "Popolo e libertà"

Il mensile del PPD arriva in questi giorni in tutte le case ticinesi. Annunciato il lancio di un'iniziativa, in autunno, contro l'aumento dei costi sanitari

BELLINZONA - Esce in questi giorni in tutte le case del Ticino il nuovo Popolo e Libertà (PeL) in versione mensile, che rappresenta una «nuova modalità di comunicazione del Partito, già annunciata in occasione del Congresso cantonale del gennaio 2017».

Il primo numero è dedicato in modo prioritario del costante aumento dei costi della salute e dei conflitti di interesse tra politici federali e fornitori di prestazioni sanitarie. E a tal proposito il PPD, ha elaborato un’iniziativa popolare – in uscita nell’autunno di quest’anno – che mira a frenare l’aumento dei costi.

Commenti
 
Tarok 8 mesi fa su tio
al posto di cambiare veste al giornale cambierei dado’
pillola rossa 8 mesi fa su tio
Certo certo... spostiamo l'attenzione su altri temi di pancia...
oxalis 8 mesi fa su tio
A mancava propi pü dumà quel.....tuta alare, scpiana i urecc e vola vola vola...bel pavone che se le intenzioni hai buone anche il Beltra farai volar (finalment).
Tags
popolo
aumento costi
costi
aumento
libertà
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-10-16 21:24:37 | 91.208.130.86