Ti Press
LUGANO
26.01.2018 - 20:090
Aggiornamento 27.01.2018 - 08:40

Ricorso contro l’abbassamento del moltiplicatore

L’ex consigliere comunale Patrick Pizzagalli ha scritto al Consiglio di Stato, motivando le sue pretese con dei vizi procedurali

LUGANO - L'ex consigliere comunale della Lega dei Ticinesi, Patrick Pizzagalli, ha presentato ricorso al Consiglio di Stato contro la riduzione del moltiplicatore d’imposta dall’80% al 78% decisa del Legislativo luganese durante lo scorso mese di dicembre.

Come ha anticipato “La Regione”, le pretese di Pizzagalli si basano su vizi procedurali. In particolare, l'emendamento sarebbe stato presentato troppo tardi (oltre il termine di 10 giorni previsto dalla legge) e non sarebbe stato oggetto di un rapporto della Gestione.

Commenti
 
Tarok 6 mesi fa su tio
Pizzagalli grazie del regalo. Quando mi arriva la cedola per le imposte ti manderemo il 2% da pagare.
Tags
stato
ricorso
pizzagalli
moltiplicatore
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -  Cookie e pubblicità online  -  Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-08-17 13:42:09 | 91.208.130.86