Keystone
ULTIME NOTIZIE Ticino
MAGADINO
2 ore
Cinque nuovi allievi piloti
A Magadino si sono svolte le selezioni finali. Tra 14 finalisti è stato scelto anche un ticinese
FOTO
LUGANO
4 ore
Incidente in via Brentani a Lugano
Scontro tra due auto. Una è finita contro un palo della luce
CANTONE
4 ore
Un'altra settimana di radar
Ecco dove rischierete di essere "flashati" da lunedì
BELLINZONA
5 ore
Un altro passo verso il nuovo ospedale
In pubblicazione a Bellinzona la variante di PR “Infocentro-Saleggi”
Attualità
6 ore
Come ci ha cambiati la pandemia?
Una campagna fotografica racconta i ticinesi al tempo del Covid. La mostra al Centro di dialettologia
CANTONE
8 ore
Una giornata tutta dedicata al Pedibus
Si è svolta oggi, anche in Ticino. A Torricella-Taverne i bambini hanno avuto degli ospiti d'eccezione
LUGANO
10 ore
Voglia di pulire, raccolti 200 chili di rifiuti
Quarantacinque volontari in lotta contro il littering
CUGNASCO-GERRA
10 ore
Duecentosei firme contro la canapa «che puzza»
La petizione è stata consegnata oggi al Municipio di Cugnasco-Gerra
LUGANO
10 ore
Lugano si prepara a celebrare l'autunno
Avrà luogo dal 1. al 3 ottobre prossimi la Festa d'autunno. Nei grottini solo col certificato Covid
CANTONE
11 ore
Il settore turistico ticinese ha retto il duro colpo della pandemia
Le autorità fanno il punto della situazione: i pernottamenti sono aumentati, anche grazie a campagne e promozioni
CANTONE
12 ore
Palazzo delle Orsoline e la foca si tingono di arancione
L'iniziativa avrà luogo questa sera per sottolineare la settimana d'azione “Sicurezza dei pazienti 2021”
FOTO
BIASCA
12 ore
Scontro tra due auto vicino allo svincolo di Biasca
L'incidente si è verificato questa mattina. Fortunatamente non si registrano feriti
CANTONE
12 ore
Covid di venerdì 17: altri 29 casi e una nuova quarantena a scuola
Non si registrano ulteriori decessi. I pazienti Covid scendono a 19.
LUGANO
12 ore
Tram-treno: pubblicato il nuovo bando di concorso
Quello precedente era stato annullato a seguito di due ricorsi accolti da Tribunale cantonale amministrativo
CENTOVALLI
12 ore
Cantiere notturno tra le stazioni di Intragna e Camedo
Da lunedì avranno inizio le operazioni per la posa della nuova linea di contatto ferroviaria.
CANTONE
14 ore
Castel San Pietro si fa più digitale
Il comune ha annunciato l'attivazione del servizio e-cittadino
MANNO/ LOCARNO
15 ore
Ecco perché questi studenti non si vaccinano
Alla SUPSI è in corso una rivolta silenziosa. Una raccolta firme contro il Certificato Covid. Le voci dei protagonisti.
BERNA/CANTONE
16.10.2017 - 21:270

Ignazio Cassis lascia Pro Tell

L'adesione era avvenuta nemmeno un mese fa

BERNA - Il neo eletto consigliere federale Ignazio Cassis, un mese dopo avervi aderito, lascia Pro Tell, organizzazione che si batte contro qualsiasi inasprimento delle leggi sulle armi in Svizzera.

Lo ha riferito in serata Ursula Eggenberger, portavoce della Cancelleria federale, confermando informazioni diffuse dall'edizione online della "Nordwestschweiz".

La rinuncia è stata decisa in seguito «alle discussioni pubbliche e alle strumentalizzazioni» sorte attorno alla vicenda, ha detto la portavoce.

Secondo vari media svizzeri, l'iscrizione di Cassis a Pro Tell risale all'11 settembre, nove giorni prima della sua elezione in governo. Ignazio Cassis assumerà il primo di novembre la direzione del Dipartimento federale degli affari esteri.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
zighi14 3 anni fa su tio
...e questa persona dovrebbe rappresentare il Ticino ...a Berna? ...!
siska 3 anni fa su tio
@zighi14 Bravo zighi14, concordo pienamente con te e mi piace come hai formulato in poche parole una domanda che in tanti si saranno posti! Ciao
volavola 3 anni fa su tio
hai voluto la bicicletta? PEDALA!!! ...non si capisce se si sta lamentando o se si sta vantando della sua notorietà...
volavola 3 anni fa su tio
I più maliziosi potrebbero pensare che questo mesetto come membro di Pro Tell gli abbia fruttato qualche soldino. Questo ipotetico compenso, se gli fosse stato recapitato dall'organizzazione senza motivo, potrebbe essere stato etichettato come un tentativo di corruzione.
Sarà 3 anni fa su tio
@volavola Soldini non credo, ma voti sicuramente.
lo spiaggiato 3 anni fa su tio
E intanto la ben più coerente Bosia Mirra afferma con fierezza che non lascia nessun posto... Tanto per fare venire i travasi di bile ad alcuni afficcionados di questo blog... hi hi hi
Cleofe 3 anni fa su tio
@lo spiaggiato speriamo che mentre marcia... marcisca.
Zico 3 anni fa su tio
@lo spiaggiato poverino
lo spiaggiato 3 anni fa su tio
@Zico No, ti sbagli... a me non è venuto nessun travaso di bile... :-))))
navy 3 anni fa su tio
A prescindere da tutto, per favore, coerenza ed un poco di serietà! Non si può aderire a qualcosa (qualsiasi cosa) e, dopo un mese, mollare.......... Non è serio! Del resto, in Svizzera, la serietà esiste ancora?
Thor61 3 anni fa su tio
La politica di ogni nazione andrebbe fatta fare SOLO da nati e residenti nella nazione, da Svizzeri con la S maiuscola e non da stranieri nazionalizzati, altrimenti avremo queste distorsioni oggi e in futuro, a costoro fare un'altra figura di M in più non fa nulla, l'importante è fare il proprio (E quello del partito di provenienza) interesse. L'integrazione non esiste, ognuno si porta SEMPRE il suo sistema di vita del proprio paese nativo originale e costui ne è un buon esempio.
Monello 3 anni fa su tio
@Thor61 ...Concordo !!..vedi Addolorata e vedi mirra !
Zico 3 anni fa su tio
strumentaizzazione è aderire ad una associazione per essere eletto e poi dimissionare al primo battito d'ali anti UE. posizione da voltamarsina. aspettiamo che richieda pure indietro il passaporto tricolore
shooter01 3 anni fa su tio
prima ha aderito per raccattare consensi, poi ha mollato. Chiaramente quando si è in certe posizioni bisogna sempre essere pronti a calare le braghe ( degli altri)
fakocer 3 anni fa su tio
In stretta relazione con il tira e molla con Pro Tell, la bandiera rossocrociata nella fotografia con il cittadino Cassis è fuori contesto. La bandiera corretta, per coerenza con l'atto e stile comportamentale è Tricolore.
interceptors 3 anni fa su tio
Si è iscritto solo per i voti di quella destra che è stata decisiva nell'elezione....i nodi vengono al pettine. Ora per 4 ani è li tranquillo, ma alla rielezione questo "sgarbo" se lo ricorderanno in parecchi!
rojo22 3 anni fa su tio
@interceptors Purtroppo chi lo rielegge, avrà altra moneta di scambio... purtroppo ce lo meritiamo.
Factotum 3 anni fa su tio
Pensavano di usarlo per i loro intrighi.. Ma lè un Ticinese e non un fanfarone. Salù
rojo22 3 anni fa su tio
Banderuola... che governanti...
Danny50 3 anni fa su tio
Coperchio per tutte le padelle ?
SO2 3 anni fa su tio
Nella foto quale dei due è una bandiera?
robyk 3 anni fa su tio
Appena eletto e già pronto a calare le braghe.
Gus 3 anni fa su tio
Semplicemente RIDICOLO!
Tarok 3 anni fa su tio
ma a ta se non da mia cambiaa idea apena gira ul vent?

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-17 22:28:27 | 91.208.130.86