TiPress
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE / SVIZZERA
43 min
«Siano onesti e dicano qual è la loro vera missione»
Il Partito comunista critica l’aumento delle commissioni allo sportello deciso da PostFinance e rivendica nuovamente il ripristino della vecchia regia federale
CANTONE
1 ora
Mister Prezzi soppesa la tassa sul sacco: queste le pecche
Una quarantina i Comuni che hanno inoltrato al Sorvegliante il nuovo regolamento rifiuti. Tra le pecche rilevate, una certa disparità di trattamento verso le residenze secondarie
CANTONE
11 ore
Congedo paternità, libertà di adesione per i membri dell'Udc
Il comitato cantonale dei democentristi si è riunito oggi per la prima volta dopo il successo delle elezioni federali
CANTONE
13 ore
«Dobbiamo aggiornare la cartina», ma attenzione... è un contratto
Torna la modalità di vendita telefonica scorretta che ti fa sottoscrivere un servizio in abbonamento senza che te ne renda conto
CANTONE
14 ore
Mortale di Sigirino, per l'accusa è omicidio intenzionale
L'uomo che provocò il decesso di uno scooterista 36enne comparirà davanti alle Assise criminali
CANTONE
16 ore
Promuovere la comprensione reciproca e la pace
I ragazzi della scuola Sant’Anna di Lugano hanno preso parte al concorso promosso dal Lions Club Lugano
GAMBAROGNO
16 ore
Casa per anziani Cinque Fonti: dopo tre mesi via il direttore
Bocche cucite sulle ragioni della scelta. L'uomo avrebbe ricevuto una disdetta ordinaria. Alla base dovrebbe esserci una nuova strategia
CANTONE
16 ore
Controlli della velocità in cinque distretti
La prossima settimana i distretti di Blenio, Riviera e Vallemaggia saranno risparmiati da radar
LUGANO
16 ore
Sussidio di centomila franchi per San Giorgio che si sgretola
Il Municipio è pronto ad aiutare finanziariamente il Consiglio parrocchiale di Castagnola, ma traccia anche una radiografia preoccupante sullo stato dell’edificio sacro
CANTONE
16 ore
Non chiamateli "vecchi", ora c'è un sito Internet a loro dedicato
Lanciato questa settimana www.65piu.ch. Il fondatore: «Enti e associazioni riuniti su un'unica piattaforma per aiutare over65 e familiari»
CANTONE / SVIZZERA
16 ore
Patricia Danzi nuova direttrice dello sviluppo e della cooperazione
È stata nominata oggi dal Consiglio federale al posto di Manuel Sager. Cassis: «Si è dimostrata la candidata migliore al termine di un lungo percorso di selezione»
Attualità
18 ore
In diretta giorno e notte per i bambini in difficoltà
Anche quest'anno Radio Ticino partecipa alla raccolta benefica Ogni Centesimo Conta, e per l'occasione lavorerà 24 ore su 24
CANTONE
02.05.2017 - 17:390

Il Partito Comunista rilancia la «tassa dei milionari»

L'iniziativa parlamentare potrebbe portare ricavi per 250 milioni di franchi

BELLINZONA - «La situazione finanziaria del Cantone non è pesante come si vuol far credere». A ribadirlo è il Partito Comunista che, schierandosi contro alla «politica delle “casse vuote”», rilancia il tema della «Tassa dei milionari», sostenendo sia arrivato il momento di applicare la «presunta simmetria dei sacrifici» anche sulla fascia di popolazione più benestante.

La “tassa” in questione riguarderebbe 9012 persone fisiche, ovvero il 3,68% della popolazione ticinese, detentrice di quasi il 60% dell’intera ricchezza cantonale. «Se l’iniziativa parlamentare venisse accolta - spiega il PC in un comunicato - il ricavo per il Ticino si potrebbe quantificare in circa 250 milioni di franchi».

L'iniziativa parlamentare

Per un contributo patrimoniale di solidarietà

Nell’ottica di risanare le casse pubbliche, arginare la divaricazione sociale presente nel nostro Paese ed evitare misure di austerità che, soprattutto in un periodo di crisi economica e di difficoltà sociale, colpiscono i ceti popolari, il Cantone si dota di una legge patrimoniale di solidarietà, attraverso la quale percepire una contribuzione limitata nel tempo dalle persone fisiche la cui sostanza supera il milione di franchi.

Essa viene così formulata:

Art. 1) Il Cantone percepisce un contributo straordinario sulla sostanza delle persone fisiche superiore a un milione di franchi.

Art. 2) Il contributo è prelevato per categorie in base alle seguenti aliquote:
da Fr. 1’000’001.-- a Fr. 1’100’000.-- 0,1%
da Fr. 1’100’001.-- a Fr. 1’200’000.-- 0,2%
da Fr. 1’200’001.-- a Fr. 1’300’000.-- 0,3%
da Fr. 1’300’001.-- a Fr. 1’400’000.-- 0,4%
da Fr. 1’400’001.-- a Fr. 1’500’000.-- 0,5%
da Fr. 1’500’001.-- a Fr. 1’600’000.-- 0,6%
da Fr. 1’600’001.-- a Fr. 1’700’000.-- 0,7%
da Fr. 1’700’001.-- a Fr. 1’800’000.-- 0,8%
da Fr. 1’800’001.-- a Fr. 2’000’000.-- 0,9%
a partire da Fr. 2’000’000.-- 1,0%

Art. 3) Riservate le precedenti disposizioni, il contributo è prelevato conformemente alla Legge tributaria del 21 giugno 1994 (LT).

Art. 4) Il contributo è prelevato per un periodo di quattro anni a partire dall’anno che segue l’accettazione dell’iniziativa.

Commenti
 
vulpus 2 anni fa su tio
Il giovane boy H..Ay, fa a gara con il municipale di Lugano ,impegnato a Berna, a proporre iniziative, il cui scopo sembrerebbe , essere quello di farsi citare sui media , più che per la sostanza seria ivi contenuta. Smettetela di spararle grosse e impegnatevi seriamente per i problemi quotidiani che il cittadino normale deve affrontare.
Meno 2 anni fa su tio
Quello che i comunisti non capiscono è che la gente non si fa mungere come vacche. Chi può, i veri Ricchi cambia domicilio in due secondi. Quelli fregati sono i piccoli imprenditori che avendo la loro azienda in Ticino e radicata sul territorio (personale, clienti) non possono cambiare il domicilio. Quindi è vero, è travestita da tassa milionaria, ma l'obiettivo è il ceto medio. Inoltre in caso di fughe di grandi contribuenti c'è il forte rischio che alla fine il cantone incassi meno di quanto incassava precedentemente.
Nicklugano 2 anni fa su tio
Tassa dei milionari: whowwww, che novità !! I comunisti li preferivo quando si limitavano a mangiare i bambini...
F.Netri 2 anni fa su tio
Questo ha una faccia davvero inquietante.
falcodellarupe 2 anni fa su tio
@F.Netri non assomiglia un pò al commissario Strelnikov nel Dott Zivago??
ErPupone1971 2 anni fa su tio
@falcodellarupe a me sembra un mocio vileda rovesciato.
sedelin 2 anni fa su tio
ottima iniziativa!
shooter01 2 anni fa su tio
alla fine sapete colpire sempre gli stessi. Gli evasori ricattano e non pagano. Per forza, nessuno ha la volontà di colpirli
marcone 2 anni fa su tio
Così non si colpiscono i veri ricchi ma il ceto medio. Basta essere proprietari di una casa o appartamento medio grande , normalmente ereditata, ed essere lavoratori dipendenti con un salario sopra la media, per far parte di questa categoria. Tutti i veri benestanti che si nascondono dietro società anonime o fondazioni non sono colpiti. Il sig. Ay ha sbagliato partito.
lo spiaggiato 2 anni fa su tio
@marcone Beh, ereditare o avere immobili il cui valire di STIMA è superiore al 1'000'000 di fr. significa essere un po più del ceto medio. Comunque in parte concordo con te e la applicherei da 1'800'000 o 2'000'000 fr... :-)))
pulp 2 anni fa su tio
@marcone Hanno un concetto di ricco, perchè sono più nord-coreani che svizzeri nel loro minuscolo modo di pensare. Piuttosto, perchè non chiedono invece di applicare lo scambio automatico di informazioni, con valuta retroattiva al 1.1.2017, anche in Svizzera..... mettendo però in campo la possibilità di amnistiare I capitali fino al 2019.... questa cosa, permetterebbe di ricavare dei bei soldini per I cantoni ed I comuni e di risparmiarne un bel po in future sulle varie prestazioni sociali che oggi sono date a "psudo" nullatenenti.
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-14 09:23:21 | 91.208.130.86