Ti-Press
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
12 min
Caldo sopportabile? È grazie al ritorno "delle Azzorre"
Quest'anno l'anticiclone proveniente dall'arcipelago nell'Atlantico sembra prevalere su quello Africano.
FOTO E VIDEO
LUGANO
28 min
Ecco il nuovo LuganoDante
Presentata la rinnovata e ambiziosa veste dell'hotel.
LOCARNO
42 min
«Io ragazzo transgender di 23 anni»
Su PiazzaTicino.ch incontriamo Kendra, che ci racconta la sua esperienza di vita
MENDRISIO
2 ore
A che punto siamo con la bio-piscina?
I consiglieri comunali chiedono alla Città di Mendrisio lumi sul progetto ad Arzo
CANTONE
2 ore
Le risorse umane dell'EOC passano a Monica Ghielmetti
Dal prossimo 1. gennaio sostituirà Piero Luraschi. Sarà la quarta donna a far parte della direzione generale dell'Ente
LUGANO
3 ore
Lugano Bike Emotions salta al 2021
Il motivo? Non ci sono le condizioni per far rispettare le misure di protezione lungo tutto il percorso
BELLINZONA
3 ore
Opere di pavimentazione a Carasso
Il cantiere è in programma tra lunedì 20 e venerdì 31 luglio lungo via Galbisio
CANTONE
4 ore
Covid, 5 nuovi casi in Ticino
Non si segnalano nuove ospedalizzazioni, e nessun nuovo decesso.
CANTONE
4 ore
A2, veicolo in avaria nel S. Salvatore
Chiusa la corsia di destra in direzione nord.
CANTONE / SVIZZERA
5 ore
Concorso di danza del Percento culturale Migros, ticinese premiata
È la locarnese Mara Peyer, che studia a Zurigo
AGNO
6 ore
Ragazzi che "creano problemi": «Sospendiamo il Luna Park»
Il municipale e vicesindaco Andrea Bernasconi chiede una «presa di posizione energica» e ronde da parte della polizia.
GAMBAROGNO
6 ore
Un nuovo look per Casenzano
L'investimento? Di poco inferiore al mezzo milione di franchi
CANTONE
8 ore
«Dopo il caso Woodstock, troppa paura»
Covid 19: vita notturna ticinese sempre più in crisi. Gli esercenti incrociano le dita.
LUGANO
16 ore
Dopo l'omicidio, nuovi guai
Via Odescalchi: uno dei condannati protagonista di un pestaggio in carcere.
CANTONE
17 ore
Covid, in Ticino università sul chi vive
Mascherina obbligatoria, sì o no? Usi e Supsi si preparano al rientro a settembre. Ecco come
ISONE
20 ore
«È un giorno triste per l'esercito»
Il portavoce delle Forze Armate Stefan Hofer esprime il proprio sconforto per la morte del granatiere in una marcia.
CANTONE
20 ore
Un taxi “giallo” per la Val Verzasca
Il servizio, in fase di test nella valle, sarà aperto a tutti durante il prossimo fine settimana
VIDEO
LUGANO
21 ore
Salute dei ghiacciai: presentato il progetto Recogn.ice
Una cornice è stata posizionata sul San Salvatore per sensibilizzare l'opinione pubblica.
PARADISO
22 ore
Anche il Conca d'Oro getta la spugna
Il Lido di Paradiso ha deciso di non aprire quest'anno a causa dei vincoli imposti dalla pandemia.
CANTONE
15.11.2015 - 14:420
Aggiornamento : 19:43

Abate si salva sulla fascia sinistra

Il candidato Plr locarnese strappa un risultato inedito a Lugano e argina il plebiscito di Ghiggia. Il salvagente è arrivato dal PS

BELLINZONA - È stata una contesa tirata fino all'ultimo quella tra il candidato di Lega dei ticinesi e Udc Battista Ghiggia e quello Plr Fabio Abate. E, una volta ancora, l'ultimo sprint si è svolto sulle rive del Ceresio.

Feudo leghista - Che Lugano sia passata da capitale liberale a feudo leghista non è una notizia. Ed è dalla stazione di Lugano che Battista Ghiggia confidava di prendere il treno per Berna. La città, in effetti, lo ha premiato. Con 7'058 voti ha strappato un risultato esorbitante: un luganese su due gli ha offerto la propria fiducia. Sergio Morisoli, candidato Lega-Udc nel 2011, si era fermato a 5'201 voti. 

Salvagente socialista - Quattro anni fa Fabio Abate a Lugano era stato votato da 4'012 persone. Un risultato nella norma, lo avevano scelto i liberali e poco più. Un risultato che, se ripetuto, avrebbe potuto permettere a Ghiggia il sorpasso. Insomma, la tempesta perfetta sognata da Lega e Udc. 

Socialisti senza Cavalli - Oggi il liberale locarnese s'è portato a casa mille voti in più a Lugano. Tutto meno che scontati, visto che il Plr ha perso 1 punto percentuale in città. Dov'è andato a prenderli? Basta poco a capirlo: in casa socialista. Nel 2011 Franco Cavalli se l'era giocata fino in fondo, lasciandosi scappare il seggio in Consiglio degli Stati per qualche centinaio di voti. Quest'anno, invece, il candidato socialista giocava per la maglia o poco più. Ecco che, quindi, Fabio Abate per il Ps si è trasformato in 4 anni da avversario a unica alternativa. Molti socialisti di spicco hanno anche esplicitato il sostegno al candidato Plr.

3'000 nel Cantone - Lugano, per dimensione e importanza, è sempre un osservatorio di spicco sui risultati elettorali. Ma anche a livello cantonale è evidente una convergenza anomala sul nome di Fabio Abate. Sono oltre 3'000 i voti in più rispetto al 2011, addirittura con la partecipazione in calo. Ghiggia, invece, ha guadagnato 6'000 preferenze rispetto a Morisoli. Non è quindi stato il leghista a non vincere, ma il liberale-radicale a non perdere.

Un socialista forte, un favore alla Lega? - La costruzione della candidatura socialista è stata travagliata. La nave Ducry è naufragata in porto di fronte ai battibecchi sull'eventuale congiunzione coi Verdi. Malacrida si è messo a disposizione, probabilmente già immaginando l'epilogo. Alla luce dei risultati odierni, però, il fatto che il Ps non abbia potuto mettere in campo un candidato forte ha evitato quel derby Ducry-Abate che avrebbe potuto far comodo a Ghiggia.

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tato50 4 anni fa su tio
Si vede che gli "allenatori" dei due partiti hanno deciso di spostarlo dal centro sulla fascia sinistra. L'importante che segni qualche goal (inglesismo) a favore degli oltre 300'000 spettatori che attendono l'inizio dell'incontro ;-) "L'altro", visto il fisico, lo metterei in porta ;-))
Monello 4 anni fa su tio
...Di nuovo ...per 4 anni Huff !!
limortaccivostri 4 anni fa su tio
Je abbiamo fatto er biscotto!
vulpus 4 anni fa su tio
Gli elettori hanno fatto una scelta ben precisa.A dimostrazione che quando la truppa deve fare un discernimento sulle persone non si fa abbindolare dai parolai. Quando invece deve scegliere tra i partiti, purtroppo è ancora troppo difficile scegliere chi magari si impegna e cerca di concretizzare qualcosa,invece di incantare la gente. Qualcuno ha voluto banalizzare il risultato di uno degli eletti con l'affermazione , soccorso rosso. Ma il candidato leghista ha ottenuto parimenti il soccorso UDC e sopratutto dei verdi. E ora auguri agli eletti, che sappiani mantenere quanto promesso.
MIM 4 anni fa su tio
@vulpus Secondo me ti sbagli. Ghiggia ha fatto davvero un exploit, anche se non ti grada. Abate ha preso i voti dei socialisti e della sinistra in generale, non perché sia bravo, ma per bloccare il seggio alla lega. Tutto qua. Come leghista sono contento di come sono andate le cose, peccato per la mancata elezione, ma i voti presi avendo contro tutti, fa tremare parecchio quelli che oggi cantano vittoria ;-)
vulpus 4 anni fa su tio
@MIM Se un giorno pubblicheranno le accoppiate dei voti , apparsi sulle schede, ci sarà da ire: ohibò, chi l'avrebbe mai detto? Alcuni PPD, ideologicamente si sono illusi di dover correre in aiuto dando preferenze a Ghiggia e a Lombardi,altri PPD invece hanno preferito l'affidabilità con Lombardi e Abate. Ghiggia ha beneficiato di questa situazione oltre del soccorso dei verdi che hanno votato a piene mani Savoia e Ghiggia. Per cui è evidente che le scelte sono state fatte sulle qualità delle persone e non dei partiti : la regola del maggioritario, che in futuro premierà i meritevoli e non il raggruppamento. Poi ognuno la vede come vuole.
Tato50 4 anni fa su tio
@vulpus I PPD, talmente sicuri di vincere, o sono stati a casa o hanno sbagliato dove mettere la "crocetta", visto l'esiguo scarto di voti in relazione alle "primarie". Comunque, indipendentemente da dove siano arrivati, per un neofita come Ghiggia credo sia un ottimo risultato.
Gus 4 anni fa su tio
Dove sono i blogger che mi hanno attaccato a ripetizione (MIM per primo)? Grande Fabio! ASFALTATURA PORTATA A TERMINE!
beta 4 anni fa su tio
@Gus Hai delle azioni nella " premiata " ditta .... Abate ??? Guarda che c'é poco da esser contenti !
Gus 4 anni fa su tio
@beta La gente ha deciso; W la gente!
MIM 4 anni fa su tio
@Gus Giusto, i risultati finali vendono una forte virata a destra. Concordo con te: w la gente :-)
beta 4 anni fa su tio
@Gus Vedremo se il tuo Abate continuerà a fare gli interessi della .... gente ???
Lussy 4 anni fa su tio
@beta perché tu conosci dei politici che fanno gli interessi della gente? magari anche solo per quelli che tengono all'Ambri?
enderw 4 anni fa su tio
bello vedere in questo blog come chi si riempie la bocca con parole come "democrazia", "volere del Popolo", "il Sovrano ha deciso" eccetera, non sappia accettarlo questo volere del popolo. i risultati democratici sono di valore solo se vanno in una certa direzione? bravi, bravi.
lo spiaggiato 4 anni fa su tio
Hai, che bruciore x alcuni... :-)
Libero pensatore 4 anni fa su tio
Non capisco i vostri commenti, voi non siete quello del popolo sovrano? Il popolo ha votato, rispettatelo e basta o altrimenti accettate che la gente si esprima negli stessi termini quando vede vincere la Lega o l'UCD. Per quanto mi riguarda sono fatti più o meno tutti della stessa pasta.
roma 4 anni fa su tio
...cavoli, ma abate ne andrà fiero? salvato dalla sinistra......
Danny50 4 anni fa su tio
E' chiaro. Medesuma manovra che quella contro Blocher. Abate lo chiameremo la nuova Eveline
Giova47 4 anni fa su tio
@Danny50 bravo!
Gus 4 anni fa su tio
@Danny50 Brucia, eh, ma quanto brucia! Grande Fabio!
IlGatto 4 anni fa su tio
@Danny50 Eveline Abate ! bingo !!!!
IlGatto 4 anni fa su tio
Ancora una volta la dimostrazione che da sinistra ...... non giunge mai nulla di buono.Abate è un convinto europeista e probabilmente .....non sono molti gli elettori che se lo sono ricordato .
RV50 4 anni fa su tio
@IlGatto Purtroppo anche la sinistra è Europeista .... quindi cera d'aspettarselo cosi è la politica ticinese

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-15 14:40:46 | 91.208.130.87