MENDRISIO
01.10.2015 - 18:040

"Impianti di telefonia mobile subito fuori dalle zone sensibili"

Lo chiedono con una mozione i consiglieri comunali del PLR

MENDRISIO - L'ufficio federale dell'ambiente raccomanda di costruire le antenne in zone sensibili solo se non è possibile erigerle nelle zone meno sensibili (modello a cascata), e successivamente il Tribunale federale ha confermato la validità di questa prassi. Inoltre secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) le radiazioni emesse dalle antenne per la telefonia mobile possono causare il cancro. È su questi fatti che la sezione di Mendrisio del PLR ha preparato una mozione, chiedendo al Comune di attivarsi per fare in modo che la posa di questi impianti avvenga tenendo conto delle novelle legislative.

Secondo i liberali di Mendrisio la nuova regolamentazione mira a consentire uno sviluppo della rete di telefonia mobile in maniera compatibile con le esigenze e la sensibilità della popolazione. Sempre secondo i consiglieri municipali, essa non vuole quindi condurre al divieto di posare le antenne, ma alla loro approvazione in ubicazioni scelte secondo un chiaro ordine di priorità, privilegiando la collocazione degli impianti nelle ubicazioni percepite come meno sensibili per la popolazione.

Il compito di disciplinare le condizioni per l'ubicazione e la costruzione delle antenne di telefonia mobile sarà fra poco per legge compito dei comuni.

In sostanza i consiglieri municipali del PLR di Mendrisio chiedono al Comune di inserire nel piano regolatore norme per condizionare la posa di antenne di telefonia mobile nelle zone meno sensibili, e di non più concedere permessi di costruire di tali antenne fino all'entrata in vigore e di sostenere le opposizioni e i ricorsi contro le antenne ubicate nelle zone sensibili.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-11 04:37:11 | 91.208.130.89