Segnala alla redazione
Archivio Tipress
CANTONE
08.04.2019 - 20:290
Aggiornamento : 09.04.2019 - 10:54

«Dobbiamo tornare alla Lega nuda e cruda»

Il calo del movimento di via Monte Boglia commentato dal capogruppo Daniele Caverzasio

BELLINZONA - «Abbiamo perso!» È così che il capogruppo leghista Daniele Caverzasio commenta il risultato del movimento di Via Monte Boglia alle elezioni cantonali 2019. Il conteggio è terminato poco fa. E per la Lega dei ticinesi si parla di un calo di circa cinque punti percentuali, con la perdita di diversi seggi in Gran Consiglio. «La tendenza l’avevamo già osservata ieri, ma restava da capire se avevamo perso noi o l’UDC».

Sì, perché per il Consiglio di Stato la Lega e l’UDC si erano presentati con una lista congiunta. «Una scelta che alla fin dei conti ha giovato i nostri due ministri uscenti, permettendo il mantenimento di entrambi i seggi» ammette Caverzasio.

È comunque troppo presto, secondo il nostro interlocutore, per comprendere il perché di questo calo. «Ma è una riflessione che andrà fatta, ci vuole un po’ di autocritica ed è probabilmente ora di tornare a fare la Lega in maniera nuda e cruda».

5 mesi fa Il Gran Consiglio ticinese ha i suoi 90 parlamentari
Commenti
 
lo spiaggiato 5 mesi fa su tio
Oramai la lega è diventata il partito dei radar, tasse, multe e cadreghini... tutto ciò che all'inizio combatteva ora lo applica alla grande...
F/A-18 5 mesi fa su tio
@lo spiaggiato E difatti il consenso è calato, avanti coi radar e la soppressione di posteggi così come la limitazione sempre più marcata della libertà individuale che le cadreghe diminuiranno ancora.
Fran 5 mesi fa su tio
La LEGA con Zali e Gobbi è da considerarsi morta nonchè defunta. Nulla a che vedere con la Lega del Nano. Lui si curamente si gira nella tomba. Piû di lui si gira Maspoli! La Lega oggi: Bella banda di scellerati.
Dioneus 5 mesi fa su tio
In effetti quello del Mattino è un atteggiamento senza la minima logica. Se un giornale è all'opposizione è normale che spari contro Parlamento è in governo. Ma quando hai la maggioranza in governo e sei il secondo partito in parlamento, che senso ha attaccare SISTEMATICAMENTE governo e parlamento. Se la Lega vuole recuperare un minimo di serietà, dovrebbe distanziarsi da Quadri e quello che vomita sul suo giornaletto, dato che secondo me la Lega ha perso appoggi anche per questo
albertolupo 5 mesi fa su tio
@Dioneus Ma il Mattino non è l’organo ufficiale del movimento... lo dicono loro ;-)
patrick28 5 mesi fa su tio
Sparite ! Il Ticino può solo migliorare
Nmemo 5 mesi fa su tio
La LdT è nata per situazioni puntuali in un momento in cui Nano tentava la scalata al potere editoriale, prima con Gazzetta ticinese, poi con il MdD. Ha avuto la fortuna di portarsi in casa Flavio Maspoli .. Da lì a diventare movimento di protesta per i (mis)fatti del Ticino il passo è stato semplice. La LdT è nata e cresciuta quale movimento locale, specificatamente dedicato alla politica ticinese. Il declino, all’apice del successo, è apparso quando, deceduto il Nano, Gobbi sopra la casacca della LdT, senza toglierla, ha indossato anche quella dell’UDC, il partito nazionale di Blocher. Il resto è storia recente … la LdT non è un partito per fare politica nazionale e internazionale …
Gus 5 mesi fa su tio
E se non si fosse applicato il clientelismo per tutto il quadriennio (conosco una intera famiglia liberale che ha votato Lega perché il figlio è stato assunto da Gobbi) il tonfo sarebbe stato ben maggiore
Bacaude 5 mesi fa su tio
@Gus Non sei il primo che sento raccontare storie analoghe. Non so se vero, ma qualcuno mi diceva che con gli incarichi annuali ripetibili ne ha sistemati un bel pò (purtroppo tutta gente senza nessuna qualifica). Ma il malcostume della vicina penisola una volta non ci faceva alzare le spalle e dire "ormai cosa vuoi fare? E' l'Italia..."??!!
MIM 5 mesi fa su tio
@Gus Io invece conosco una sfracca di socialisti che lavorano grazie al Cantone e al DSS. Non mi dire che non lo sapevi?
Bacaude 5 mesi fa su tio
@MIM Verissimo. E' ora di finirla da una parte e dall'altra. Soprattutto con questa elargizione di incarichi senza concorso a chi non se lo merita. Cari leghisti li fate pagare a noi! Altro che dalla parte dei ticinesi.
centauro 5 mesi fa su tio
@Bacaude Ancora una volta leggo un accostamento con la vicina penisola.....dai chiamiamola col suo vero nome Italia......stessa lingua e cultura e se proprio bisogna dirla anche il nome Lega dei Ticinesi è ripreso dalla "vicina" Lega Nord, forse molti pensano che il Ticino, cantone appartenente alla Svizzera, sia una realtà lontana dal mondo latino e in seno a una mittel-europa di ispirazione germanica......vediamo poi che usi e costumi emergono dal profondo dell'anima come il caso che hai descritto!
Fran 5 mesi fa su tio
Zali... perche lui che è all'origine di tante malefatte, lo avete rieletto? Perché??????
Lore62 5 mesi fa su tio
@Fran ...in un Cantone masochista, Zali, Gobbi e altri... XD
Bacaude 5 mesi fa su tio
La lega non è mai stata il partito della gente. Agli esordi fare opposizione contro tutto e tutti è sempre piuttosto semplice. Mi vengono in mente i grillini e i leghisti della prima ora in Italia (quelli che coi meridionali neanche sotto tortura per capirci). Governare è un'altra cosa. Governare è capire che è finita la ricreazione e i discoli devono comunque rientrare in classe, seguire la lezione e possibilmente non venir bocciati. Sono anni che mi chiedo come facciano gli elettori a digerire la schizofrenia di un partito che da V. Monte Boglia bacchetta e critica i suoi consiglieri e la sua stessa maggioranza!
patrick28 5 mesi fa su tio
Che goduuuria ! Lega a casa ! Ormai l'effetto Nano è passato !!
marde 5 mesi fa su tio
Lo chiamo effetto boomerang Quello che ha fatto e sputato contro gli altri ora torna. .....
Dioneus 5 mesi fa su tio
Puro godimento la débacle Lega. Peccato solo per l'avanzata UDC perché altrimenti, con una sinistra radicale a questi livelli, sarebbero state elezioni epiche! Sarà per la prossima.
Dioneus 5 mesi fa su tio
@Dioneus Dimenticavo: speravo in un rinsavimento dell'elettorato Lega che buttasse fuori Robbiani, mister interrogazioni inutili. Alla terza elezione si è andato oltre la diabolicità della perseveranza.
curzio 5 mesi fa su tio
Il partito "dei nos gent" ha pagato il giusto prezzo per le malefatte combinate per spillare soldi ai contribuenti e per complicare la vita ai cittadini. Leggasi LIA, tassa di collegamento, eliminazione dei posteggi, ecc...
MIM 5 mesi fa su tio
Guardate i voti in meno che ha preso Zali: sta tutta qui la risposta della sconfitta. Zali ha preso delle decisioni molto discutibili e che hanno scontentato parecchi elettori (me compreso). Quello che non fa più la lega è lo smarcarsi, proporre e andare avanti anche se le proposte venissero bocciate. A me pare che ultimamente non abbiano fatto granché, quindi giusto il monito inviato dagli elettori.
Equalizer 5 mesi fa su tio
@MIM Condivido al 100%
GI 5 mesi fa su tio
che vuol dire: fare di nuova le pagliacciate nelle piazze, sulle autostrade, nei parchi divertimento ? Difficile avere la botte piena (maggioranza relativa in Governo) e la moglie ubriaca (fare opposizione in GC)....e un verde dominicale che spara contro...tutti....
beta 5 mesi fa su tio
Quando il " popolo " vota come ha votato sempre e solo per i medesimi nomi, cosa volete che cambi ? Ha solo quello che merita . Buona giornata. PS : Personalmente, nessun voto, a quelli ... eletti .
jena 5 mesi fa su tio
basterebbe solo una maggior coerenza ... spesso si proclamano interventi a favore dei ticinesi, ma poi in pratica non otteniamo mai un c...o!!! mi spiace ma non siete piu' il partito della gente!
albertolupo 5 mesi fa su tio
@jena e quando mai lo sono stati? Ricordo che la lega è nata per un appalto non dato a Bignasca, ma a Tarchini (il primo centro di calcolo a Manno). Sempre e solo interessi personali, camuffati come vuoi, ma interessi personali. Vogliamo ricordare il LAC? Progetto smerdato ogni domenica, ma dove anche la famiglia Bignasca ha sguazzato?
vulpus 5 mesi fa su tio
Caverzasio si stà dimostrando il più onesto e coerente. Non è possibile essere al governo e fare opposizione. I 2 eletti in consiglio di stato non sono leghisti ,ma parte principale e determinate di quel famoso triciclo , tanto funestamente denunciato settimanalmente e causa di tutti i mali ticinesi. I due in governo, ad ogni piè sospinto , continuano con la poesia dei "prima i nos".Un buon principio che non va solo enunciato, ma messo in pratica da subito dall'ente pubblico. E il "prima i nos" non è da intendere solo come posti di lavoro, ma anche e sopratutto la variante di approvvigionarsi dalle aziende ticinesi, per beni e materiali, aziende ticinesi che occupano personale indigeno, che pagano fior di tasse in Ticino. Ma purtroppo l'ente statale rincorre sempre e solo il minor prezzo diretto, senza accorgersi che il minor prezzo è composto anche dal fattore indigeno.
SSG 5 mesi fa su tio
@vulpus Caverzasio il più onesto e coerente? già dimenticato come ha piazzato il suo compagno di vita da un ospedale all'altro quando era nel cda del EOC? o le famose ricette mediche ....
Fran 5 mesi fa su tio
@SSG Ah però! Questa non la.sapevo. ma non é che lo spostava (infermiere)da una casa anziana all'altra piuttosto? Mi risultava questo..
vulpus 5 mesi fa su tio
@SSG Il mio è solo un apprezzamento di carattere politico, per il fatto che qualcuno all'interno della lega si sia reso conto che non è possibile mangiare e mungere allo stesso momento. Che poi lui conti tanto o poco all'interno del movimento non saprei: è sempre più evidente che vige il personalismo e il presenzialismo.
albertolupo 5 mesi fa su tio
@vulpus Però SSG ha scritto qualcosa che va ben oltre il contare poco o tanto all’interno del movimento.
albertolupo 5 mesi fa su tio
@Fran No, no. Il compagno è quello che rubava medicamenti dall’OBV...
Fran 5 mesi fa su tio
@albertolupo Ah ecco, pure ladro. Cosa cavolo se ne faceva dei medis rubati? Chissà...
albertolupo 5 mesi fa su tio
Sono d’accordo. La Lega dovrebbe tornare a prima del 1991.
Meck1970 5 mesi fa su tio
La Lega non è più quella di una volta.... Tutto qui... Non fa più niente per il popolo, di quello che dicevano una volta.
F/A-18 5 mesi fa su tio
@Meck1970 Oltre che a non far piu niente lo tromba pure a suon di radar, pare che di soldi ne abbiano incassati parecchi, ora saranno contenti di distribuirli agli amici ed agli amici degli amici a suon di mandati diretti o concorsi pubblici pilotati.
limortaccituoi 5 mesi fa su tio
La Lega oggi non ha perso. Aveva fatto un exploit difficilmente migliorabile le scorse elezioni e oggi ha perso 4 seggi, lasciandone 2 all'UDC. La notizia è il risultato della sinistra radicale....
Iron 883 5 mesi fa su tio
La Lega, che piaccia o no, è un partito di Governo alla medesima stregua dei partiti storici. È pensiero di tutti che siete diventati un partito da giacca e cravatta e la Lacoste l’avete riposta nell’armadio. Come gli altri, anche la Lega punta a conquistare cadreghini a destra e manca. Qualcuno mi deve spiegare la differenza fra Lega, PPD o PLR allo stato attuale. Diversi si staranno rigirando nelle tombe al sol pensiero di quello che la Lega è diventata! Fotocopia degli altri!
Evry 5 mesi fa su tio
@Iron 883 Giusto, ma certi non lo digeriscono e lo invidano !!
albertolupo 5 mesi fa su tio
@Iron 883 Lacoste, tra l’altro, nota marca di abiti tradizionalmente indossati da operai e proletariato in genere...
centauro 5 mesi fa su tio
@Iron 883 Come se la Lacoste fosse a buon mercato!
albertolupo 5 mesi fa su tio
@albertolupo “i noss gent”
LAMIA 5 mesi fa su tio
Troppo sicuri e troppa gente è rimasta a casa. Sbagliato mollare le “cadreghe” in governo ... ma il presidente EOC deve dimettersi.
marco17 5 mesi fa su tio
Tornare a fare la Lega "nuda e cruda": allora lasciate le cadreghe che vi siete appicciate alle natiche nello Stato e nel parastato: tanto per pare un esempio il presidente dell'EOC è un leghista che promette posti di primario via SMS. Siete come gli altri, con l'aggravante che vi credete diversi.
Salbra 5 mesi fa su tio
Carissimi avete dimenticato il Nano ! Lui non era come voi...tentativi di leghisti ! A noi piaceva il Nano..non i surrogati di LUI !!
Nmemo 5 mesi fa su tio
Senza la “testa pensante”, purtroppo insostituibile, e con l’assalto alla diligenza di figure che in politica “i tèta a mo”, auguri, Caverzasio. Il risultato è eloquente. La stampella UDC, che rivorrà il ritorno del favore, ha limitato “la scivolata”. In buona sostanza, per ora, il risultato appaga ancora le previsioni degli eredi politici del mago Otelma di via Monte Boglia. La LdT è politicamente irriconoscibile e oggi c’è il riscontro in cifre. Tenere un piede in due scarpe a lungo non paga.
roma 5 mesi fa su tio
...nuda e cruda? Sarebbe magnifico. Quindi abbandonare immediatamente le "cadreghe" in consiglio di stato e passare all'opposizione. Tutto il resto è fuffa.
lo spiaggiato 5 mesi fa su tio
Lega nuda e cruda?... molto bene, Gobbi e Zali espulsi immediatamente... :-))))
cacos 5 mesi fa su tio
@lo spiaggiato vero, mai visti come leghisti ,condivido e vedo altri commenti che rispecchiano il pensiero i vecchi leghisti non ci sono più
Evry 5 mesi fa su tio
@lo spiaggiato Solo invidia e gelosia....
Mattiatr 5 mesi fa su tio
@lo spiaggiato Zali lavora, che sia leghista o meno a me non cambia nulla. È per quello che è lì e sarei contento se ci restasse.
albertolupo 5 mesi fa su tio
@Mattiatr Eh sì, ci prova, ma non ne ha ancora combinata una giusta... Detto altrimenti: di concreto non c’è stato ancora niente.
Mattiatr 5 mesi fa su tio
@albertolupo Da quando al dipartimento del territorio c'è lui ho visto riemergere progetti fermi da decenni, sistemare problematiche che prima venivano ignorate e portare avanti incerti che sembravano ad un punto morto. Però in effetti non ha fatto niente ...
Liberopensiero 5 mesi fa su tio
Per tornare alla Lega nuda e pura dovreste togliervi tutti dai piedi....ma capisco che gli interessi che avete sono troppi!
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-21 01:23:25 | 91.208.130.85