Segnala alla redazione
TiPress - foto d'archivio
CANTONE
07.04.2019 - 08:200
Aggiornamento : 12:01

Ultime ore per recarsi alle urne

C’è tempo fino a mezzogiorno per esprimere il proprio voto ed eleggere Consiglio di Stato e Gran Consiglio per i prossimi quattro anni

BELLINZONA - Santini, aperitivi, slogan, dibattiti, polemiche. La campagna elettorale - che i più definiscono “piatta” - si chiude oggi, con i seggi che resteranno aperti fino a mezzogiorno.

Secondo i pronostici tutto resterà come prima e in Consiglio di Stato non cambierà nulla, né per le forze politiche né per i loro rappresentanti.

Ma la decisione è in mano ai cittadini che esprimeranno il loro voto e le loro preferenze. E, forse, allontaneranno lo spettro di un record per la scarsa partecipazione alle elezioni cantonali.

C’è tempo fino all’ora di pranzo.

Come si vota - L’elettore può esprimere un voto di preferenza per la lista del partito o la lista senza intestazione. È sufficiente apporre una crocetta nella casella accanto alla denominazione della lista.

Si passa quindi ai voti preferenziali (legati al nome del candidato). Per l’elezione del Consiglio di Stato è possibile apporre cinque crocette, mentre per il Gran Consiglio è possibile votare fino a 90 candidati (pari al numero dei seggi da attribuire). Si possono votare anche persone che non appartengono alla lista di partito / senza intestazione che è stata appoggiata.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-21 01:13:01 | 91.208.130.87